La tastiera del MacBook e MacBook Pro 2015-2017 non funziona? Come farla riparare in garanzia

Apple ha avviato un programma per la riparazione in garanzia delle tastiere dei MacBook e MacBook Pro di recente generazione: ecco le macchine interessate e la procedura da seguire per ottenere assistenza

Assistenza in garanzia tastiera MacBook e MacBook Pro, come procedere

Se la tastiera del vostro MacBook Pro o del vostro MacBook non funziona, potreste avere diritto ad una riparazione in garanzia anche se la garanzia è scaduta.  È la conseguenza di un problema (ne abbiamo parlato più volte) ora riconosciuto come difetto di produzione da parte di Apple, che impedisce il normale funzionamento dei pulsanti, in particolare di un difetto al meccanismo che permette di far abbassare e tornare al loro posto con un movimento fluido e omogeneo ciascun tasto.

Qual è il difetto riconosciuto?

Apple spiega che le macchine interessate sono quelle sulle quali si presenta uno dei seguenti difetti:

  • Lettere o caratteri si ripetono in modo imprevisto
  • Lettere o caratteri che non vengono visualizzati
  • Tasti che si avvertono come “appiccicosi” o non rispondono in modo coerente

tastiere dei macbook - riparazione in garanzia possibile
Quali sono le macchine interessate?

I modelli per i quali Apple riconosce il problema, sono i seguenti:

  • MacBook Retina 12″ inizio 2015
  • MacBook Retina 12″ inizio 2016
  • MacBook Retina 12″ 2017
  • MacBook Pro 13″ 2016 due porte Thunderbolt 3
  • MacBook Pro 13″ ­2017 due porte Thunderbolt 3
  • MacBook Pro 13″ 2016 quattro porte Thunderbolt 3
  • MacBook Pro 13″ 2017 quattro porte Thunderbolt 3
  • MacBook Pro 15″ 2016
  • MacBook Pro 15″ 2017

Nessun altro modello è incluso nel programma.

La mia garanzia è scaduta

Non ha importanza. Il programma copre i MacBook interessati fino a quattro anni dopo la vendita. La garanzia per questo difetto è valida per quattro anni oltre a quello d’acquisto.

Come identifico esattamente il mio modello?

Per conoscere il modello del proprio Mac basta selezionare dal menu Mela () la voce “Informazioni su questo Mac” e leggere i dettagli nella finestra che appare

Che cosa prevede l’intervento

Il MacBook o MacBook Pro verrà esaminato prima di eseguire qualsiasi intervento di assistenza per verificare che sia idoneo al programma. Il tipo di intervento sarà determinato dopo l’esame della tastiera e può comportare la sostituzione di uno o più tasti oppure di tutta la tastiera.

Se il MacBook o MacBook Pro presenta danni che impediscono di avviare la procedura di riparazione, bisogna prima risolvere queste problematiche (a pagamento) prima di avviare la procedura di riparazione per la tastiera che è invece gratuita.

Dove portare il Mac da riparare?

È possibile richiedere la procedura di sostituzione nel più vicino Apple Store o in un Centro di Assistenza Autorizzato. È possibile individuare il centro assistenza più vicino sul sito Apple o telefonare al numero 800.554.533.

nuove tastiere MacBook
Posso avviare una procedura online?

Sì. Basta andare sul sito Apple, selezionare la voce “Supporto” nel menu in alto, scegliere “Mac” e “Ottieni supporto” (in basso) oppure andare direttamente a questo indirizzo. A questo punto bisogna selezionare la voce “Problemi hardware” e scegliere la procedura desiderata: parlare con il supporto tecnico indicando il proprio numero di telefono, avviare una chat, individuare il centro assistenza autorizzato più vicino o fissare un appuntamento al Genius Bar.

Dopo avere indicato il proprio Apple ID e relativa password, si potrà ad esempio indicare la propria località per ottenere l’elenco dei centri assistenza più vicini. Nel caso degli Apple Store è possibile prenotare online gli appuntamenti con il Genius Bar (riceverete una mail di conferma).

tastiera del MacBook Pro

Ricordatevi di effettuare un backup

Prima di inviare il Mac in assistenza, è fondamentale effettuare alcune operazioni. Sistema operativo e dati sulla macchina potrebbero essere cancellati e Apple non è responsabile per la perdita dei dati durante l’assistenza. Le procedure di assistenza normalmente prevedono la sostituzione sulla macchina del sistema operativo installato, con quello che era incluso in fabbrica con il computer.

È fondamentaleeseguire un backup PRIMA di lasciare la macchina in riparazione: potete effettuare un backup completo con Time Machine semplicemente collegando un disco esterno (al primo collegamento il sistema chiede se si vuole effettuare un backup con Time Machine) oppure copiando manualmente i dati di vostro interesse (documenti, foto, musica, video, ecc.).

Problemi tastiera MacBook e Pro, parte la seconda class action
Prima di portarlo in riparazione si può tentare qualcosa da soli?

Se il MacBook (2015 e versioni successive) o MacBook Pro (2016 e versioni successive) presenta un tasto che non risponde o che sembra diverso dagli altri quando premuto, Apple consiglia di eseguire la pulizia della tastiera con aria compressa. A questo indirizzo le istruzioni dettagliate su come procedere.