Home Macity Curiosità Tesla: in arrivo parcheggio e guida in autostrada automatici

Tesla: in arrivo parcheggio e guida in autostrada automatici

Quando si parla di vetture automatizzate Tesla è certamente la prima della classe; già dallo scorso autunno, il produttore ha introdotto una modalità opzionale di “pilota automatico” su Model S, grazie alla quale è possibile far rilevare, e schivare, all’autovettura ostacoli, veicoli o pedoni, grazie a radar ad ultrasuoni. Un ulteriore passo in avanti, adesso, è stato messo a punto da Tesla, che ha annunciato l’arrivo di un corposo aggiornamento, in grado di aggiungere due importanti funzionalità alla guida automatizzata di Model S: la guida automatica in autostrada e il parcheggio autonomo in parallelo. Lo riferisce la redazione di Engadget.

La prima novità permetterà agli automobilisti di percorrere lunghi tratti di strada tendenzialmente rettilinei senza mai toccare volante e pedali. Si tratta di una funzione destinata a trovare applicazione lungo le autostrade, dove non vi sono curve particolarmente impegnative, né improvvise. L’altra novità, invece, è riservata ai parcheggi: Model S effettuerà la manovra in parallelo, dopo aver affiancato una vettura già parcheggiata, in modo del tutto automatico. Questa seconda opzione, in realtà, risulta già vista e apprezzata in alcuni modelli di auto, anche più economici e commerciali, dove prende il nome di park assistant.

In ogni caso, l’aggiornamento con le opzioni di auto guida per Model S non ha ancora una data di release ben precisa. Il produttore ha solo annunciato l’arrivo delle due feature a breve, tramite consueto messaggio twitter.

tesla

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,960FollowerSegui