Home Hi-Tech Windows e PC Threshold, erede di Windows 8, spingerà la convergenza

Threshold, erede di Windows 8, spingerà la convergenza

Un nuovo sistema operativo per spingere la convergenza. Questo quel che si sta studiando nei laboratori di Microsoft dove sarebbe iniziato lo sviluppo dell’aggiornamento Windows con un obbiettivo: integrare le tre piattaforme di Redmond: console, mobile, desktop.

A spiegare i piani di Microsoft è un articolo pubblicato questa sera da ZDNet che attribuisce anche un nome all’update di Windows: Threshold. Lo sviluppo sarebbe ancora ai primi passi visto che il lancio dovrebbe avvenire nella primavera del 2015, ma i vertici dell’azienda stanno intensamente pianificando caratteristiche e stadi evolutivi del prodotto. Stando ai contatti interni citati dalla fonte, ma rimasti anonimi, sarebbe stato lo stesso vice presidente Terry Myerson, a citare Threshold in una e-mail interna rivolta ai dipendenti.

Threshold potrebbe includere aggiornamenti per tutte e tre le piattaforme Microsoft, ossia Xbox One, Windows e Windows Phone, così da uniformare il più possibile i vari sistemi operativi con molti elementi in comune. Nonostante ciò, Threshold, continua la fonte, non fa riferimento ad un singolo sistema operativo, e non porterà alla completa fusione tra tutte le piattaforme Windows.

In ogni caso, Xbox One OS, Windows 8.x e Windows Phone 8 OS già condividono il core Windows NT, ma è nota la volontà di Microsoft di unificare il proprio market e fornire un unico app store per le sue piattaforme. Inoltre, sempre nell’ottica di uniformare i propri sistemi, Microsoft sta lavorando per per fornire kit di sviluppo più simili tra loro per tutte e tre le piattaforme.

Prima di Threshold, ed esattamente un anno prima, Microsoft dovrebbe rilasciare l’aggiornamento 1 per Windows 8.1, noto anche con il nome in codice Spring 2014 GDR, oltre a Windows Phone 8.1, anche noto con il nome Blue.

A titolo di curiosità, Threshold è il nome dell’enorme pianeta gassoso intorno al quale orbita il primo Halo rilasciato su Xbox.

Windows-8.1-Boot-to-desktop

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,957FollowerSegui