Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Twitter: sotto attacco il servizio online

Twitter: sotto attacco il servizio online

Twitter è in realtà  molto più piccola come società  dell’attenzione che attrae nel mondo. Anche per questo i suoi appassionati utenti sono abituati ai costanti “crolli” e black out del servizio. Ma quello di oggi, che si è protratto e si sta protraendo da ore, ha caratteristiche eccezionali. Si tratta della prima vera e propria aggressione a Twitter, in piena regola.

La strategia usata è quella del Denial of Service, cioè del sovraccarico di richieste al sito (in questo caso, banalmente richieste di page view) che mettono i server in crisi (Twitter usa Apache Web server ospitato da Verio) e alla fine li fanno impallare. Lo scopo non è stato chiarito, ma se l’attacco scorretto è segno di attenzione, allora il successo di Twitter è diventato davvero globale.

Peccato che, al di là  della moda e dei numerosi utenti in stato di avanzata dipendenza che non posso fare a meno di “pigolare” quel che stanno facendo in tempo reale (“Pippo sta mangiando”, “Pippo ha finito di mangiare”, “Pippo sta uscendo di casa”, “Pippo va a comprare il giornale”, “Pippo torna indietro perché si è dimenticato le chiavi della macchina sul tavolo”, “Pippo è sorpreso: ha trovato la moglie a letto con un amico”, e via dicendo), Twitter non solo non abbia la più pallida idea di come rendere profittevole il suo servizio, ma neanche come migliorarlo rendendolo più stabile.

Le notizie sull’attacco di oggi sono arrivate a partire dalle prime ore della mattina sulla costa ovest degli Stati Uniti, vale a dire il primo pomeriggio italiano. Sino a questo momento non è chiaro quale sia stata in definitiva la tecnica utilizzata o da dove provengano realmente gli attacchi che sovraccaricano i server: Parigi, Hong Kong, la Russia, la Danimarca, il Cile, l’Olanda. Impossibile dirlo, fanno sapere dal quartier generale. Un’occasione in più per parlare di Twitter, oramai da tempo sulle prime pagine dei giornali europei e statunitensi, senza sapere però realmente perché.

In ogni caso dopo un paio di ore di fermo il servizio è tornato on line e i suoi utenti sono tornati a cinguettare.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità