fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple Pay cresce, ora in Danimarca, Finlandia, Svezia ed Emirati Arabi

Apple Pay cresce, ora in Danimarca, Finlandia, Svezia ed Emirati Arabi

Come accennato nei giorni scorsi prosegue l’avanzata Apple Pay anche in altri paesi: in queste ore il servizio di pagamento mobile Apple arriva in Danimarca, Finlandia, Svezia e anche negli Emirati Arabi Uniti, portando a 20 il numero totale dei paesi che supportano il servizio.

Per supportare l’avanzata Apple Pay, la multinazionale fornisce sulle pagine ufficiali, non solo le informazioni sul servizio, ma indica anche quali istituti bancari, e quali carte di credito, supportano la piattaforma. L’ingresso nei nuovi paesi viene offerto anche grazie al supporto di Nordea Group e St1, operative sia in Svezia che in Finlandia, mentre Nordea e Jyske Bank offrono il supporto in Danimarca. Gli utenti degli Emirati Arabi Uniti potranno accedere al servizio sia tramite Visa che carte Mastercard, attraverso Emirates NBD, Mashreq Bank, HSBC, RAKBANK, Standard Chartered ed Emirates Islamic.

Il nuovo supporto in queste zone geografiche segna il rispetto della promessa avanzata dal CFO Apple, Luca Maestri, che già nel mese di agosto scorso durante la teleconferenza trimestrale sugli utili Apple per il terzo trimestre fiscale del 2017, aveva annunciato l’arrivo anche in queste zone geografiche, entro la fine dell’anno.

apple pay

Continua così lo sforzo Apple Pay di un rollout internazionale, che ha avuto inizio con l’introduzione negli Stati Uniti nel 2014, seguito poi dal rilascio in Australia, Canada, Cina, Francia, Hong Kong, Irlanda, Italia, Giappone, Nuova Zelanda, Russia , Singapore, Spagna, Svizzera, Taiwan e Regno Unito.

Apple non ha rivelato i piani futuri per Apple Pay, ma tutto sembra suggerisce che sia la Germania il prossimo paese ad accogliere la piattaforma di pagamenti mobili di Cupertino. Ulteriori voci sembrano indicare l’imminente supporto in Polonia e nei Paesi Bassi, anche se non esiste al momento alcun  annuncio ufficiale in merito. In ultimo segnaliamo che all’inizio di questo mese, Eddy Cue ha dichiarato il duro lavoro di Apple per portare il servizio anche in India, mercato su cui Cupertino sta puntando davvero tanto, ritenuto snodo fondamentale per l’espansione del marchio.

Offerte Speciali

Black Friday: per il nuovo iPad comprate Logitech Crayon a prezzo minimo, solo 42,99 €

Su Amazon Logitech Crayon scende al prezzo più basso della sua storia. La vera e unica alternativa ad Apple Pencil vi costa solo 49,99 euro.