Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Curiosità » Un anno di furti per Apple: ecco il resoconto criminale contro la Mela del 2019

Un anno di furti per Apple: ecco il resoconto criminale contro la Mela del 2019

Pubblicità

E’ stato un anno travagliato per Apple, non solo dal punto di vista dei tanti impegni positivi, come la presentazione di nuovi prodotti e servizi, ma anche per quel che concerne furti ed eventi criminali. Ecco alcuni esempi che hanno connotato negativamente il 2019 di Apple, per non parlare della maxi truffa da 43 milioni di dollari di cui vi abbiamo parlato di recente.

iPhone rubati da un’auto

In questo 2019 la polizia dell’Oregon ha dato informazione riguardo al furto di iPhone per un valore di 115.000, rubati dall’auto di una donna parcheggiata fuori dal centro commerciale Bridgeport Village, nella periferia di Portland, avvenuti l’8 dicembre. Secondo l’ Oregon Live, il furto ha avuto luogo mentre il proprietario dell’auto si trovava all’interno di un Apple Store nelle vicinanze. La polizia ritiene che un uomo e una donna, dopo aver rotto un finestrino della macchina, siano riusciti a prendere gli iPhone.

Un anno di furti per Apple: ecco il resoconto criminale contro la Mela del 2019

Ingegnere Apple accusato

Non è il solo evento infausto per Apple. L’ex ingegnere Apple, Anche Jizhong Chen, è stato incriminato all’inizio di quest’anno per aver rubato segreti commerciali, in possesso di un file classificato del programma missilistico Patriot del Dipartimento della Difesa. Secondo il Boston Globe, Chen, che aveva lavorato all’iniziativa di auto a guida autonoma di Apple, avea trattenuto i documenti presso la sua abitazione, aggiungendo implicazioni di sicurezza nazionale al caso.

100 iPhone rubati da Best Buy

Circa un centinaio di iPhone, per un valore di oltre 1.000 dollari, è stato rubato da un negozio Best Buy a Summerville durante la notte di lunedì. Secondo The Post and Courier, la polizia è arrivata alle 2:18 sul luogo, scoprendo “due armadi aperti e scatole iPhone sparse per terra”.

Il video di sorveglianza ha mostrato tre uomini che indossavano felpe con cappuccio e vestiti scuri aprire l’armadio usando un piede di porco di marca “Hyper Tough.

iPad rubati in chiesa

La polizia di Hapeville, in Georgia, ha identificato un uomo ritenuto reo di aver rubato un iPad da una chiesa della zona, che conteneva le prediche passate e future del pastore. Secondo Fox 5 Atlanta, gli articoli sono stati rubati a novembre, mentre il Reverendo James Pullin stava pronunciando uno di questi sermoni.

Escobar contro Apple

Roberto Escobar, fratello del defunto signore della droga colombiano Pablo Escobar, ha annunciato il lancio di uno smartphone pieghevole d’oro che sostiene essere “indistruttibile”. Secondo Sky, i telefoni presenteranno  la foto segnaletica di Pablo Escobar come sfondo dello schermo predefinito, mentre gli annunci pubblicitari del dispositivo mostrano “modelle poco vestite e con i tacchi”. E non solo Roberto ha in programma di competere con l’iPhone, ma ha anche annunciato piani per denunciare la Mela per richiedere 30 miliardi di dollari, per aver “imbrogliato la gente e vendere telefoni senza valore”.

Appropriazione indebita di iPhone

Un uomo di 33 anni dell’Oklahoma è stato accusato di aver rubato iPhone per un valore di  200.000 dollari da un centro di distribuzione Best Buy dove lavorava. Secondo KXII, il ladro si trova attualmente fuori prigione con una condizionale da 2.500 dollari.

Documenti falsi per acquisto iPhone

Una donna del New Jersey è stata arrestata nel Connecticut per aver tentato di acquistare tre iPhone da un negozio Verizon con un documento di identità falso. Secondo Patch, la donna ha cercato di acquistare due iPhone 11 Pro e un iPhone 11 Pro Max.

 

Furti in Walmart di iPhone

Due persone in Indiana sono state accusate di aver programmato di rubare  iPhone. Secondo il Journal Gazette, uno degli accusati cospiratori ha eseguito il piano con l’aiuto dell’altro, un impiegato Walmart, e insieme hanno acquistato telefoni creando account falsi per clienti falsi. Hanno quindi venduto i telefoni per un totale di circa 15.000 dollari. Uno degli arrestati è stato accusato di falsificazione, frode e furto, mentre l’altro è stato accusato di frode e influenza commerciale corrotta.

Ondata di rapine nel Bronx

Alcune gang nel Bronx a New York City ha rubato più di una dozzina di iPhone direttamente dalle mani e dalle tasche dei pantaloni delle persone. Secondo la CBS di New York, i ladri hanno un’età compresa tra 15 e 18 anni.

La polizia usa gli iPad come esche per i ladri di pacchi

Nel tentativo di sventare i furti di pacchi in queste vacanze, i dipartimenti di polizia nell’area di Seattle hanno iniziato a posizionare pacchi trappola davanti alle case, alcune con iPad all’interno, così da rintracciare i pacchi rubati. Secondo il Q13, la polizia ha già usato con successo la tattica in quattro occasioni.

Nella speranza che possiate non perdere mai il vostro iPhone, ecco come comportarvi nel caso in cui perdiate o vi venga rubato l’iPhone.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Fuori tutto Apple di Amazon, sconti da urlo su MacBook, Apple Watch e iPhone

Amazon sconta massicciamente una lunga serie di prodotti Apple. Ribassi su MacBook Air, MacBook Pro, Mac mini, iPhone ed Apple Watch fino a quasi il 30%. Ecco tutti i migliori affari selezionati
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità