fbpx
Home ViaggiareSmart Vacanze 2020, l'app UE per tornare a viaggiare in sicurezza

Vacanze 2020, l’app UE per tornare a viaggiare in sicurezza

Viaggiare si può, anche se il coronavirus è ancora tra noi. D’altronde il governo ha già predisposto il bonus vacanze e per andarci in sicurezza. A tal proposito, l’UE ha da poco lanciato uno strumento interattivo con l’obiettivo di seguire l’utente nella pianificazione del viaggio verso la destinazione europea da lui designata.

Re-open EU è il nome, piuttosto eloquente, con cui si è scelto di battezzare questa piattaforma, una semplice pagina al centro della quale campeggia un menu a tendina tramite il quale è possibile scorrere tra le varie nazioni europee organizzate in ordine alfabetico. Si sceglie la destinazione desiderata, si clicca sul pulsante giallo *”Vai!”* e in pochi secondi verrà caricata la mappa con un box informativo sulla destra. Da qui è possibile accedere a quattro diverse macro sezioni cliccando sui rispettivi pulsanti.

Vacanze 2020, l’app UE per tornare a viaggiare in sicurezza

Nel primo, etichettato da una (i), è possibile leggere le informazioni principali a livello nazionale, quelle di tipo regionale e le eventuali iniziative UE presenti nell’area, con tanto di link utili che permettono di approfondire il discorso. Col secondo, contrassegnato dal simbolo stilizzato di un’automobile, si troveranno le risposte a tutte le domande concernenti i vari spostamenti da e verso il paese. Il terzo pannello è denominato servizi e qui si possono trovare tutte le informazioni che riguardano la disponibilità di attività e luoghi come musei, chiese, negozi, bar, ristoranti e quant’altro. L’ultima scheda risponde ai dubbi relativi a salute e sicurezza, segnalando le zone di lockdown (se presenti) e gli eventuali obblighi concernenti l’uso della mascherina (e dove) e il mantenimento della distanza fisica tra le persone, se si può entrare solo previa quarantena e la disponibilità di eventuali protocolli speciali per i turisti.

In ogni sezione è riportata la data dell’ultimo aggiornamento, in modo tale da avere un quadro chiaro della situazione che viene riportata. Può essere utile anche in ottica di verifica prima della partenza, per esser così eventualmente pronti a cambiamenti dell’ultimo minuto. A tal proposito «Le informazioni in questa pagina non sono esaustive e si basano sui dati più recenti trasmessi dagli Stati membri dell’UE e provenienti da altre fonti nazionali autorevoli e pubblicamente accessibili» chiarisce il sito «Ci scusiamo per gli eventuali disagi e continuiamo a lavorare per migliorare l’esperienza degli utenti». Sul portale viene indicato anche un indirizzo email, [email protected], che può essere usato per lasciare il proprio feedback sull’esperienza d’uso con questo strumento.

L’interfaccia così come le informazioni riportate sono localizzate in 24 lingue diverse e l’italiano è tra queste. Potete accedere a Re-open EU cliccando direttamente qui mentre più avanti sarà resa disponibile anche come applicazione per smartphone. Se invece volete saperne di più su come utilizzare il Bonus Vacanze 2020 previsto dal governo, potete leggere questo nostro approfondimento.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Su Amazon il MacBook Air M1 con 512 GB SSD scontato quasi al 10%

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac con M1 è in offerta con uno sconto prossimo al 10% su Amazon. Ottimo spazio su SSD e tanta velocità per il nuovo MacBook Air.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui