fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Verificare lo stato della batteria di iPhone, cambiare la batteria di iPhone:...

Verificare lo stato della batteria di iPhone, cambiare la batteria di iPhone: la guida completa

Vi state chiedendo quale sia lo stato di salute della batteria del vostro telefono, in particolare lo stato della batteria degli iPhone5s, iPhone SE, iPhone 6 e iPhone 6s e successivi? E quanto costa cambiare la batteria di questi telefoni?

Non siete i soli a farvi questa domanda: sapere quale sia il livello di capacità residua, quindi l’autonomia potenziale di un telefono, specialmente quelli meno recenti come i menzionati, è qualche cosa di vitale per un grande numero di utilizzatori e di potenziali utilizzatori dei telefoni Apple.

In questa guida vi offriamo tutti i consigli per la gestione, controllo, manutenzione della batteria e infine i prezzi attuali per cambiare la batteria del telefono.

Perché e quando conoscere lo stato di salute della batteria

Perché è necessario sapere quale sia la capacità della batterie è facilmente intuibile. Dalla batteria dipende l’autonomia del telefono in tutti i suoi compiti, quindi la sua reale utilità. Questo diventa fondamentale

  • Quando il telefono comincia ad invecchiare
  • Quando pensate di comprare un iPhone usato
  • Quando la carica l’autonomia vi pare ridotta

Tutte le batterie ricaricabili hanno un ciclo di vita limitato: con il tempo la capacità e le prestazioni diminuiscono e potrebbe essere necessario sostituirle.

L’invecchiamento delle batterie, in alcuni casi e con sistema operativo non aggiornato, può portare a riduzioni nelle prestazioni di iPhone, elemento che è controllare (ma non con iPhone 4, iPhone 4s, iPhone 5) usando iOS 11.3, tramite il sistema operativo, app dedicate o altri sistemi ancora

Controllare stato della batteria da iPhone

Tra le novità di iOS 11.3 e seguenti, c’è infatti la funzionalità denominata “Stato Batteria” che consente di verificare “capacità massima” (l’attuale capacità della batteria in rapporto a quando era nuova) e “capacità massima prestazioni” (un parametro che consente di valutare le prestazioni di picco). Per verificare questi parametri, dovrete andare in Impostazioni -> Batteria –> Stato Batteria (beta)

  • La capacità massima della batteria misura la capacità della batteria del dispositivo quando era nuova. Alla prima attivazione, le batterie hanno una capacità pari al 100%. Con l’invecchiamento chimico, queste avranno sempre meno capacità, con un conseguente numero inferiore di ore d’utilizzo tra una ricarica e l’altra. Una batteria comune è progettata per conservare fino all’80% della capacità originale dopo 500 cicli di ricarica completi, operando in condizioni normali.
  • Il deterioramento dello stato della batteria comporta una riduzione della capacità massima delle prestazioni. La sezione “Capacità massima prestazioni” nella schermata Stato Batteria visualizza messaggi che cambiando in base alle prestazioni. Se le prestazioni sono nella norma, in questa sezione vedremo la scritta: “La tua batteria al momento offre prestazioni di picco standard”.

A questo indirizzo trovate un nostro articolo con le spiegazioni sui diversi messaggi che compaiono ad esempio quando le funzioni di gestione prestazioni sono attive o iOS non è in grado di determinare lo stato della batteria del dispositivo.

BATTERIA iPhone 5s, iPhone 4, iPhone 6 come sostituire

Sono affidabili le app per il controllo dello stato di salute della batteria?

Sull’App Store sono presenti un numero sterminato di app che promettono di eseguire controlli sulla batteria. Molte di queste app non sono in realtà affidabili per via di modifiche che Apple ha integrato nel sistema operativo a partire da iOS 10. Tecnicamente (dal punto di vista degli sviluppatori) Apple ha rimosso API di riferimento che permettevano di ottenere vari dettagli sulle batterie. Varie API di questo tipo non sono più disponibili e dunque molte app non forniscono informazioni accurate. Anche la funzionalità “Stato batteria” di iOS è ancora indicata come “beta” e quindi non è detto che sia sempre precisa.

Controllo batteria iPhone dal Mac

Per questa ragioni il nostro consiglio è usare il Mac per verificare lo stato della batteria del vostro iPhone mediante Coconut Battery è un’applicazione per OS X 10.11 e seguenti che esiste da molti anni, è di provata affidabilità e consente di controllare sia lo stato della batteria del Mac portatili, sia quello dei dispositivi iOS (iPhone, iPad, iPod touch).

È possibile ottenere dettagli quali la data di costruzione della batteria, il numero di cicli, la temperatura, lo stato, l’età e altro ancora. Le informazioni sulle batterie dei dispositivi iOS si possono ottenere collegando i dispositivi via USB. Ecco come procedere.

  • Collegate l’iPhone al Mac usando il cavo Lightning/USB e consentite al computer di accedere alle informazioni sul telefono (click su “Continua” nella finestra di iTunes) e autorizzate l’accesso da parte del computer sul telefono indicando il codice di sblocco.
  • Scaricate l’applicazione Coconut Battery da questo indirizzo
  • Avviate l’applicazione e selezionate la sezione “iOS Device”.

Verranno mostrati vari dettagli sul telefono e sullo stato della batteria. La data di produzione, la versione del sistema operativo installata, lo spazio utilizzato, amperaggio, il numero di cicli, temperatura e altri dettagli.

Coconut Battery è particolarmente importante per chi ha un vecchio dispositivo. La batteria di iPhone 4, iPhone 4s, di iPhone 5, non è esplorabile con gli strumenti di default di iOS  11.3, perché su questi telefoni non è possibile installare questa versione del sistema operativo.

Coconut Battery BATTERIA iPhone 5s, iPhone 4, iPhone 6 come verificare la salute

In alternativa al collegamento USB, è possibile ottenere gli stessi dettagli abilitando il sync via WiFi (abilitando la relativa opzione in iTunes). Per farlo bisogna prima collegare il dispositivo iOS al computer con il cavo USB, poi individuare e fare clic sul dispositivo iOS e infine nel pannello Riepilogo, selezionare l’opzione “Sincronizza con [dispositivo] via Wi-Fi”.

La sezione “History” di coconutBattery consente di creare dei file di log con dettagli storici sulle prestazioni della batteria.

Tenete presente che la percentuale di ricarica mostrata nella finestra di coconutBattery può essere leggermente diversa da quella mostrata da iOS. Questo succede perché il sistema operativo di Apple usa un metodo di calcolo diverso. Secondo lo sviluppatore dell’utility coconutBattery il suo metodo di calcolo è più preciso rispetto a quello sfruttato da Apple.

Che cosa sono i cicli di ricarica?

È possibile ricaricare la batterie agli ioni di litio senza aspettare che si scarichio completamente. Le batterie di questo tipo funzionano infatti a “cicli di carica”: un ciclo è completato ogni volta che consumiamo il 100% della capacità della batteria, ma questo 100% non deriva necessariamente da un’unica carica. Supponiamo per esempio di aver utilizzato il 75% della batteria durante la giornata, e di averla ricaricata completamente alla sera; se il giorno dopo utilizziamo il 25%, avremo utilizzato il 100% della batteria: come dire che nei due giorni abbiamo usato un solo ciclo di carica.

BATTERIA iPhone 5s, iPhone 4, iPhone 6 come sostituire
Un ciclo di carica viene completato dopo aver utilizzato il 100% della capacità della batteria.

Dopo un certo numero di ricariche la capacità diminuisce, indipendentemente dal tipo di batteria. Per le batterie agli ioni di litio, la capacità diminuisce leggermente al termine di ogni ciclo di carica. Apple spiega che le sue batetrie sono progettate per conservare “almeno l’80% della capacità originale per molti cicli di carica”: il numero massimo dipende ad ogni modo dal prodotto e dall’utilizzo del dispositivo. Il ciclo di vita della batteria dipende dalla sua “età chimica”, che non corrisponde solo all’età cronologica, ma tiene conto di altri fattori, come il numero di cicli di ricarica e come è stata trattata la batteria. Se esempio, pensate di non utilizzare l’iPhone per un lungo periodo, Apple consiglia di caricarlo fino a metà. Bisogna evitare di ricaricare o lasciare l’iPhone in ambienti molto caldi, per esempio esposto al sole per periodi prolungati di tempo.

Controllo batteria dell’iPhone con l’aiuto del supporto Apple

In caso di presunto malfunzionamento della batteria, un modo semplice e sicuro per eseguire dei controlli è sfruttare l’app Supporto Apple che è possibile scaricare gratis dall’App Store. Dopo lo scaricamento, aprite l’app, accettate o no di condividere la posizione, selezionate il vostro iPhone dall’elenco dispositivi e da qui la sezione “Alimentazione e carica della batteria”. Da qui potete chattare con un consulente e chiedere un controllo sullo stato della batteria per capire se sta funzionando bene o richiede assistenza.

Se avete problemi alla batteria di iPhone 6s e il telefono si spegne

Apple ha appurato che un limitato numero di iPhone 6s potrebbe presentare problemi di spegnimento inatteso. Non si tratta di un problema di sicurezza e interessa solo dispositivi di un intervallo specifico di numeri di serie, prodotti tra settembre e ottobre 2015.

Non si trattava di una problematica che aveva ricaduto di sicurezza, ma Apple decise di sostituire le batterie di tutti i dispositivi afflitti e prodotti tra settembre ed ottobre del 2015. Apple successivamente disse che anche alcuni dispositivi fuori dall’elenco dei telefoni che avevano diritto alla sostituzione gratuita, potevano spegnersi.

Per riparare a questa problematica, Apple decise di modificare il comportamento del processore, riducendo le prestazioni di iPhone 6s quando la batteria non era in perfette condizioni. Di questa vicenda e delle sue conseguenze abbiamo parlato a lungo su Macitynet, fin dall’inizio, e non aggiungiamo altro qui. Quel che vi interessa è che se comprate un iPhone 6s usato o nuovo ma messo in qualche magazzino qualche anno fa, dovreste

  • se acquistato di recente, dovreste verificare una volta comprato, se appartiene al lotto difettoso. In questo caso potrete avere diritto alla sostituzione della batteria gratuita (a meno che non sia già stata operata la sostituzione). Ricordiamo che l’opzione è valida fino a 3 anni dalla data di primo acquisto del telefono al dettaglio.

Sostituire la batteria difettosa di iPhone

Se avete bisogno di aiuto per la sostituzione della batteria, il nostro consiglio è di contattare il supporto Apple per conoscere le opzioni di assistenza. Apple offre un servizio di sostituzione a pagamento. Se il dispositivo è in garanzia o coperto da un piano AppleCare, non bisogna pagare nulla, altrimenti si paga la tariffa fuori garanzia.

Recensione GIGA Fixxoo BATTERIA iPhone 5s, iPhone 4, iPhone 6 come sostituire

Quanto costa cambiare batteria ad iPhone

I prezzi attuali per la sostituzione della batteria, rilevati ad Agosto 2019 sono quelli che trovate nella tabella qui sotto. Vi preghiamo di fare attenzione alle condizioni riportate sotto.

Verificare lo stato della batteria di iPhone: la guida completa

Sostituire da soli la batteria

Se avete dispositivi fuori garanzia, ribadiamo il consiglio di rivolgersi a Apple o a centri assistenza autorizzati. Se volete fare da soli magari su prodotti obsoleti che Apple non tratta più nei suoi laboratori esistono dei kit specifici per la sostituzione della batteria, comprensivi di batteria, cacciaviti e altri strumenti che consentono di effettuare  la sostituzione a patto di avere una discreta manualità con questi prodotti. I prodotti più semplici da maneggiare da questo punto di vista sono iPhone 4 e iPhone 4s. Ma anche iPhone 5, iPhone 5s, iPhone 6 e 6s non sono troppo complessi da approcciare ma fate attenzione: Apple ha introdotto di recente alcune precauzioni per non far cambiare la batteria con modelli non originali.

Su Amazon si trovano facilmente batterie per iPhone 4, iPhone 4s, iPhone 5, iPhone 5s, iPhone 6 e iPhone 6s. Anche su eBay sono disponibili prodotti compatibili e di buona qualità

A questo indirizzo potete leggere una nostra recensione del kit di riparazione fai-da-te per iPhone di GIGA Fixxoo e le istruzioni su come sostituire sostituire la batteria di iPhone 5. I prodotti di Giga Fixxo, da quel che abbiamo potuto verificare nel corso del nostro test, sono di buona qualità e supportati da un team pronto a dare riscontro ai dubbi dei clienti.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,431FansMi piace
95,290FollowerSegui