fbpx
Home MacProf Digital Audio e Midi Behringer: 14 moduli synth compatibili con lo standard Eurorack

Behringer: 14 moduli synth compatibili con lo standard Eurorack

Behringer espande il proprio catalogo di dispositivi di sintesi con due sistemi modulari il cui nome non dovrebbe essere nuovo ai più. Stiamo parlando del System 100 lanciato da Roland nella metà degli anni ‘70 e del System 55 di Moog lanciato per la prima volta più o meno nello stesso periodo.

Complessivamente sono 14 moduli compatibili con lo standard Eurorack, di cui 11 del System 100. Nello specifico ci sono: 110, un unico modulo che comprende VCO, VCA e VCF; 112, un doppio oscillatore con taxre forme d’onda, PWM e due sync mode

121, un doppio filtro con mixer a tre canali per ogni filtro; 130, un doppio VCA con mixer a tre canali; 140, due inviluppi, ognuno con tre output per ADSR e LFO integrato; 150, un ring modulator con due generatori di rumore, LFO con sync e generatore sample&hold.

Poi ancora: 172, un phase shifter a sei step, delay analogico, LFO e gate delay; 173, un modulo di gate con quattro stadi che possono effettuare uno switch audio e sei quad multipled buffer; 182, un sequencer analogico con due step da 8 o uno da 16, controlli di tempo, portamento e tempo di gate; 297, un controller di portamento a due canali con mixer con due CV per ognuno; 305, un modulo di output con eq parametrico a quattro bande, mixer a quattro canali, tuning oscillator, line out e uscita cuffie.

Per quanto riguarda i tre restanti del System 55 troviamo invece le serie 55, 35 e 15 che comprendono complessivamente più di 20 moduli basati sui circuiti originali dell’epoca.

In entrambi i casi si tratta di una reinterpretazione in chiave moderna dei due sistemi semi-modulari degli anni settanta, il cui suono generato dai circuiti analogici fu particolarmente apprezzato nel decennio successivo da diversi artisti, tra cui i Depeche Mode, li Tears For Fears, gli Human League, i Tangerin Dream, gli Aphex Twin e i Vangelis.

Bozza automatica

Ogni nuovo modulo dovrebbe costare intorno ai 90 euro, anche se non è stata ancora data l’ufficialità per il prezzo e la data di commercializzazione. Potete continuare a seguire tutte le novità del NAMM 2020 sfogliando gli articoli contenuti in quest’area del nostro sito web.

Offerte Speciali

AirPods 2 con custodia a ricarica wireless al prezzo minimo: 196,90 €

AirPods 2 a ricarica wireless al prezzo minimo: 159,90 €

Su Amazon gli AirPods 2 con custodia di ricarica wireless scendono al prezzo minimo. Solo 159,90 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,359FansMi piace
95,035FollowerSegui