Via il CEO di AMD, al suo posto il direttore operativo Lisa Su

L'amministratore delegato di AMD è ora una donna: Lisa Su, in precedenza Chief operating officer. La manager vanta anni di esperienza e proviene da IBM e Freescale Semiconductor.

Lisa Su
Lisa Su

Rory Read, amministratore di AMD lascia il suo incarico e il suo posto è occupato dal direttore operativo (COO), Lisa Su, 44 anni. La mossa un po’ inusuale (non solo una donna, ma anche un’asiatica) è ad ogni modo interessante e la manager è apprezzata per vari meriti.

La manovra arriva pochi giorni prima degli attesi annunci per l’ultimo trimestre fiscale, appuntamento che non si rivelerà probabilmente positivo, anche se l’arrivo di Su è visto positivo dagli analisti. Il precedente CEO lascia anche il suo posto nel Consiglio di amministrazione ma supporterà la transizione rimanendo in azienda come semplice consulente fino alla fine dell’anno.

Bruce Claflin, presidente del consiglio di amministrazione, ha dichiarato che “la provata capacità di comando e l’esperienza di Lisa nell’industria dei semiconduttori rendano questo il momento ideale per consentirle di guidare l’azienda”. Lisa Su ha un dottorato in ingegneria conseguito al MIT; ha lavorato al Semiconductor Process and Device Center di Texas Instruments, e anche in IBM dove è stata per 13 anni.

Lisasu

Nel 2007 è passata a Freescale Semiconductor, società dove ha scalato i vertici fino a diventare direttore tecnologico (CTO). Nel 2012 è arrivata in AMD, azienda che da qualche tempo non naviga in acque tranquillissime: il secondo trimestre fiscale è stato chiuso con un fatturato di 1,44 miliardi di dollari, un utile operativo di 63 milioni e una perdita netta di 36 milioni. I conti dell’azienda sono al momento sostenuti dai chip destinate alle console da gioco.

Sul fronte processori, la battaglia con la rivale Intel è più faticosa che mail. La società sta ad ogni modo sviluppando nuove architetture ma molte novità importanti non vedranno la luce prima di due/tre anni.