fbpx
Home Hi-Tech Android World Web, secondo un test Android 50% più veloce di iPhone

Web, secondo un test Android 50% più veloce di iPhone

Un accurato studio di Blaze.io sulla navigazione online ha messo a confronto Android con iPhone. Il risultato è stato abbastanza netto: Android è risultato più veloce di iPhone nel 84% dei casi, risultando in media il 52% più veloce nel visualizzare le pagine web.

La metodologia utilizzata dalla società sembra essere stata molto approfondita. Innanzitutto test sono stati effettuati in maniera estremamente estesa: Sono stati eseguiti 9.000 test con connessione WiFi su ciascuno di questi dispositivi: iPhone con iOS 4.2, iPhone con iOS 4.3, Samsung Galaxy (Android 2.2) e Nexus S (Android 2.3), oltre a 9.000 test su iPhone con iOS 4.2 tramite la rete 3G Bell. Per finire altri 1000 test sui browser desktop per separare i siti mobili dai siti non-mobile. Il numero totale diprove effettuate per questo studio è stato quindi di 46.000.

Inoltre, dal punto di vista qualitativo, i test sono stati eseguiti non su pagine di benchmark, ma su 1000 siti veri e propri, che presentano condizioni molto differenti rispetto a quelle incontrate sulle pagine costruite ad hoc (con ad esempio il famoso SunSpider per JavaScript). Il risultato è stato inequivocabile: Android ha vinto a mani basse nell’84% dei casi, risultando il doppio più veloce di iPhone.

Interessanti anche alcune altre conclusioni emerse dal test. La prima è che le prestazioni dell’interprete JavaScript non facciano la differenza. L’iPhone con iOS 4.3 è risultato il vincitore nel test SunSpider; questo però non permesso in alcun modo al dispositivo di primeggiare. Segno che nel complesso la velocità con cui un browser esegue JavaScript non rappresenta l’aspetto preponderante di una sessione di navigazione, influendo in media solo sul 15% dell’intero tempo di caricamento.

Il secondo aspetto interessante è la discrepanza di prestazioni sui siti ottimizzati per mobile o non ottimizzati. Nel caso di Android, le prestazioni sono ottime in entrambi i casi, con una miglioria del solo 8% nel caso di un sito mobile. Su iPhone invece le differenza sono estese: nel caso di siti mobile le prestazioni di iPhone migliorano del 66% (restando comunque inferiori a quelle di Android).

Infine i test evidenziano come, nonostante entrambi i browser siano basati su WebKit, le performance conclusive varino in maniera significativa e netta, segno di quanto la capacità di ottimizzare una stessa piattaforma faccia la differenza.

Diverso siti, in ogni caso, notano che la misurazione sia stata fatta sfruttando il nuovo motore di rendering JavaScript Nitro di iOS; in particolare non sarebbe stato usato Safari, ma una WebApp che usa UIWebView per andare in Internet che, pare ormai assodato, non possono avere la stessa velocità di Safari stesso. In ogni caso è la risposta alla critica, essendo il peso di JavaScript pari a circa il 15% nel caricamento di una pagina, lo scarto a favore del sistema operativo Android potrebbe sì essere ridimensionato, ma sarebbe sempre il sistema operativo di Google a restare in vantaggio

Offerte Speciali

Sconto Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione del rumore: solo 215,94€

Cyber Monday: Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione di rumore a 169,99 €

Su Amazon precipita il prezzo delle Beats Solo Pro; ora costano solo 199euro invece che 300 nel colore grigio.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,794FollowerSegui