HomeiOSiPhone SoftwareWhatsApp vuole bloccare gli screenshot dei messaggi evanescenti

WhatsApp vuole bloccare gli screenshot dei messaggi evanescenti

WhatsApp ha introdotto lo scorso anno la nuova opzione di invio messaggi effimeri, che possono essere visualizzati una sola volta e che poi scompaiono dopo la visualizzazione, un po’ come accade su Snapchat e altre chat: adesso, la piattaforma di messaggistica di FacebookMeta vuole potenziare la funzione, bloccando gli screenshot.

Finora infatti nulla impedisce di effettuare un fermo immagine dello schermo, uno screenshot oppu una registrazione video, per catturare foto, video e contenuti di un messaggio effimero con autodistruzione. Come notato da WABetaInfo, l’ultima versione beta di WhatsApp disponibile su TestFlight per gli utenti iPhone blocca gli screenshot e le registrazioni dello schermo per i contenuti inviati con l’opzione “Visualizza una volta”.

Se qualcuno tenterà di fare uno screenshot mentre visualizza un messaggio effimero, WhatsApp mostrerà un messaggio per informare l’utente che l’acquisizione è “bloccata per una maggiore privacy”, come mostrato dalla schermata che riportiamo in questo articolo.

WhatsApp vuole bloccare gli screenshot degli invii evanescenti

La nuova funzione è disponibile per gli utenti che eseguono WhatsApp beta 22.21.0.71 (build 405622068). Vale la pena notare che non c’è modo di disabilitare questo blocco, che diventerà lo standard quando, e se, WhatsApp deciderà di rilasciarla agli utenti finali. Al momento, infatti, i piani di WhatsApp di rilasciare questo aggiornamento con il blocco degli screenshot al pubblico rimangono sconosciuti.

Inoltre, non è l’unica nuova funzionalità in arrivo su WhatsApp: le ultime versioni beta aggiungono anche la possibilità di creare sondaggi interattivi. Più recentemente, WhatsApp ha anche annunciato che gli utenti possono ora creare collegamenti per invitare altre persone a partecipare a una chiamata, proprio come accade da tempo su Zoom e FaceTime.

La società sta anche lavorando su una nuova app macOS basata sull’app per iPhone, grazie alla tecnologia Apple Catalyst, in modo che l’app funzioni più velocemente e utilizzi meno risorse hardware. Mentre la nuova app WhatsApp per Mac è ancora disponibile come software beta, gli utenti Windows possono già scaricare la nuova app WhatsApp nativa.

Tutte le notizie su WhatsApp si leggono a partire da questo indirizzo.

Offerte Speciali

Non solo iPhone SE, ecco quel che Apple presenterà oggi alle 19

iPhone 13 128 GB in sconto a 799 euro, spedito adesso

Su Amazon iPhone 13 da 128 GB a 799 euro. Lo sconto del 15% porta questo iPhone vicinissimo al minimo per questo il taglio di memoria e lo trasforma in un prodotto assolutamente competitivo con iPhone 14. Spedito subito
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial