fbpx
Home Macity AggiornaMac WinZip: comprime e protegge con password documenti Mac, sconto del 33%

WinZip: comprime e protegge con password documenti Mac, sconto del 33%

Chi proviene dal mondo Windows conosce molto bene Winzip, un’applicazione storica e molto evoluta che permette di comprimere ma anche di proteggere da occhi indiscreti i propri file. La versione Mac di questo programma è ora disponibile in versione Mac e in sconto fino a lunedì mattina grazie a Mupromo [sponsor]: 19,95 dollari (circa 15 euro) invece che 30 dollari più di 23 euro.

Le funzioni che svoge WinZip non devono essere confuse con quelle svolte da decine di applicazioni a basso costo (se non gratuite) che troviamo in commercio né, tantomeno, con la funzione integrata in Mac Os X. Infatti se è vero che la sua funzione principale è quella di comprimere e decomprimere file, aggiunge a questa base una lunga serie di funzioni che non si possono certo definire accessorie ma per una lunga serie di utenti, fondamentali.

In primo luogo è in grado di proteggere con una password i file che vengono archiviati, in questo modo non sarà possibile aprirli se non si conosce la password, una cosa fondamentale per evitare che occhi indiscreti vedano quel che non devono vedere, rischio sempre in agguato magari perché si mandano i documenti alla persona sbagliata. Il sistema di cifratura a 256-bit AES è il più sicuro in assoluto e la protezione viene applicata istantaneamente, mentre si comprime il documento. È anche possibile proteggere singoli file all’interno di una cartella compressa.

Il sistema di compressione è poi molto flessibile. Permette, ad esempio, di comprimere e spedire un documento via email usando un modulo di posta integrato, oppure di masterizzare un CD o un DVD al termine della compressione. L’applicazione è anche in grado di ridimensionare, prima di comprimerle, le immagini digitali: in questo modo il pacchetto diventerà anche più piccolo, cosa utilissima se dobbiamo spedirlo via email e chi lo riceve non ha bisogno della risoluzione nativa.

WinZip, nonostante il nome, ha una serie di funzioni specifiche per il Mac: permette di escludere i file nascosti tipici del Mac dal pacchetto, permette di visionare che cosa c’è nel pacchetto .app prima di aprirlo e consente di navigare nello stile tipico del Mac con QuickLook, il contenuto di un file.ZIP. Infine consente addirittura di editare un documento zippato senza aprire il documento .ZIP: si lancia l’applicazione che l’ha creato, si lavora su di esso e si salva, tutto senza decomprimere il file.

WinZip (compatibile con tutti i principali formati di compressione: Zip, Zipx, RAR, LHA, 7Z, JAR, WAR) come accennato costa 19,95 dollari, invece che 29,99$ grazie a MacUpdate, ma solo fino a lunedì mattina. Una demo è disponibile da qui; per acquistare partire da questo link.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,663FansMi piace
94,034FollowerSegui