Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Audio / Video / TV / Streaming » YouTube blocca i video se tu blocchi la pubblicità

YouTube blocca i video se tu blocchi la pubblicità

Pubblicità

YouTube ha esteso a livello globale il blocco utenti che usano un ad blocker contro la pubblicità. La piattaforma di streaming di Google si è impegnata al massimo nella sua lotta contro l’uso di add-on, estensioni e programmi che impediscono la visualizzazione di annunci ai visitatori di tutto il mondo. Dopo aver intrapreso questa lotta contro un limitato numero di utenti, adesso il pugno di ferro è generale.

La piattaforma ha confermato senza mezzi termini che “l’uso di ad blocker viola i Termini di servizio di YouTube”:

Abbiamo avviato uno sforzo globale per incoraggiare gli spettatori con ad blocker abilitati a consentire la visualizzazione di annunci su YouTube o a provare YouTube Premium per un’esperienza senza annunci.

Gli annunci supportano un ecosistema diversificato di creatori a livello globale e permettono a miliardi di persone di accedere ai loro contenuti preferiti su YouTube

Queste le dichiarazioni di un portavoce di YouTube a Engadget. YouTube ha iniziato a combattere l’uso degli ad blocker all’inizio di quest’anno. Inizialmente mostrava pop-up agli utenti avvisandoli che questi strumenti andavano contro i Termini di servizio del sito web, per poi aggiungere un timer a queste notifiche per assicurarsi che gli utenti leggessero.

YouTube Premium usa l’AI per scaricare video potenzialmente interessanti

A giugno, ha adottato un approccio più aggressivo avvertendo gli spettatori che non sarebbero stati in grado di riprodurre più di tre video a meno che non disabilitassero gli ad blocker. Si trattava di un “piccolo esperimento” volto a incoraggiare gli utenti ad abilitare gli annunci oppure a provare YouTube Premium a pagamento senza pubblicità, pratiche che il sito web ha ora esteso a tutti gli utenti, in tutto il mondo.

Secondo Android Police, alcune persone sono state colpite dal blocco YouTube e non riescono nemmeno a riprodurre video sui browser Microsoft Edge e Firefox, anche se non hanno ad blocker. Alcuni utenti sono comprensibilmente insoddisfatti e hanno utilizzato i social network come Reddit per esprimere diverse lamentele.

Ancora oggi, la notifica che gli spettatori ricevono promuove fortemente il servizio in abbonamento:

Gli annunci permettono a YouTube di rimanere gratuito per miliardi di utenti in tutto il mondo. Ma con YouTube Premium, gli spettatori possono godersi un’esperienza senza annunci e i creatori possono comunque essere pagati dal [loro] abbonamento

Ricordiamo che YouTube  ha aumentato le tariffe del piano Premium a 14 dollari al mese a luglio, rispetto ai 12 precedenti. YouTube Premium in Italia costa 11,99 euro. Gli articoli che parlano di YouTube sono disponibili da questa pagina di macitynet.

Per tutte le novità sui servizi streaming per musica, TV e giochi rimandiamo alla sezione dedicata di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità