Accordo tra IBM e Palm

di |
logomacitynet696wide

IBM e Palm siglano un accordo strategico. Obbiettivo: la diffusione nel settore corporate di Palm OS

Accordo strategico tra IBM e Palm.
Le due società  hanno siglato un patto che prevede la possibilità  per i dispositivi fondati sul software di Santa Clara di accedere alle informazioni archiviate sui server che utilizzano Websphere, il software di IBM per l’€™e-Business.
IBM offrirà  anche una versione per Palm del suo Lotus Sametime, un sistema di instant messanging con caratteristiche di sicurezza e distribuirà  prodotti Palm come già  fa con gli iPaq di HP.

L’€™accordo è di particolare rilevanza nello sforzo che sta compiendo Palm per attaccare il mercato corporale, dove trova difficoltà  a contrastare il rivale PocketPC. L’€™accesso ai servizi offerti a livello server da IBM viene considerato infatti cruciale per consentire al Palm OS di competere alla pari con il sistema operativo e i dispositivi basati sullo standard di Redmond.

L’€™accordo annunciato ieri ha ancora alcuni dettagli che non sono stati esposti nella loro interezza e potrebbe avere risvolti strategici anche più importanti di quelli che appaiono a prima vista.
Un team congiunto tra Palm e IBM starebbe lavorando su ulteriori estensioni dell’€™alleanza.