Backup di iTunes, fa tutto una Playlist Speciale

di |
logomacitynet696wide

Masterizzare delle copie di sicurezza della musica di iTunes diventa facile preparando una Playlist Speciale all’interno dell’applicazione.

Copie mensili, annuali o settimanali, tutto dipende da quanti brani musicali siete soliti aggiungere alla Libreria di iTunes, ma grazie al kBase # 93474 di Apple, ora sappiamo come risolvere il problema dei backup musicali attraverso l’applicativo di Apple.

Effettuare dei backup è salutare per qualunque tipo di dato, musica codificata compresa.

Per quanto breve possa essere il tempo impiegato a rippare e codificare le canzoni dai propri CD, può diventare comunque un tempo totale lungo se si sommano tutti brani ormai contenuti in iTunes, per ovviare a possibili malaugurate cancellazioni (accidentali o non) di canzoni e contemporaneamente tenere una traccia temporale dei “nuovi aggiunti”, la soluzione proposta dal documento tecnico di Cupertino sembra essere piuttosto comoda.

Con un Mac dotato di masterizzatore CD o DVD e iTunes si crei una Playlist Speciale, dal menu Archivio e si proceda a settare le specifiche dei backup incrementali, magari proprio in base alla data del precedente backup.

Se fino al 18 luglio (per esempio) il backup di tutta la musica è stato già  fatto, settando 19 luglio come Data di Aggiunta successiva, la nuova playlist andrà  gradualmente a riempirsi automaticamente dei brani aggiunti dopo quel giorno.

Per masterizzare il CD, nelle Preferenze/Masterizzazione di iTunes, si scelga l’opzione CD o DVD Dati e quanto la Playlist Speciale si sarà  riempita di un suffiente numero di canzoni da salvare in backup, la si scelga e si prema l’icona del masterizzatore. Ora è sufficiente modificare la data nella Playlist Speciale inserendo il giorno successivo a quello del backup.