Cupidtino, per chi vuole amare chi ama Mac

di |
logomacitynet696wide

Pazza idea di un giorno di primavera: negli Usa partirà un sito di incontri totalmente in ambiente Apple (Safari, iPhone, iPad) dedicato a chi ha nella testa la mela morsicata e vuole incontrare altri appassionati per trovare l’anima gemella. Due anime e un Mac…

Il lancio sarà più avanti, durante il mese. Ma il sito è già disponibile. Si tratta di “Cupidtino”, difficile da pronunciare ma in realtà crasi fra “Cupido” e “Cupertino”. Vale a dire, l’amore ai tempi di Apple. Creato da tre geeks innamorati di Apple (due sviluppatori e un designer), con esperienze lavorative di ottimo livello dentro Google, Microsoft e Yahoo!, ovviamente basati a San Francisco, è il sito che permetterà notevoli forme di intrattenimento per chi ama la mela morsicata.

Cupidtino è infatti un sito di appuntamenti, per fare incontrare i cuori solitari degli amanti del Mac e di iPhone e iPad (ma senza dimenticare iPod), che abbiano trovato il Nirvana della tecnologia ma a cui manchi ancora l’anima gemella. Oppure, che si siano stancati di litigare perché il partner vuole usare Windows 7 mentre loro preferiscono il benessere di Mac OS X.

Nella comunità Apple, scrivono gli autori del sito, ci sono moltissime persone che condividono molte passioni comuni. “Siamo convinti che ci siano abbastanza ragioni perché due persone si incontrino e si innamorino, e così abbiamo creato il primo sito di incontri ispirato da Mac, per aiutarvi a trovare un altro amante-Mac da qualche parte attorno a voi”.

Non possono non tornare alla mente le parole di una delle persone intervistate durante il film per appassionati MacHeads, di tre anni fa. Una giovane punk-creativa-alternativa, che affermava di non intrecciare alcuna relazione con persone prive di un Mac. Il sito verrà lanciato a giugno, intanto i suoi creatori cercano un programmatore Ruby e un altro designer, più una persona in grado di occuparsi delle PR e di creare il “social buzz” adeguato attorno a Cupidtino. Madrelingua inglesi, devono anche vivere nella baia di San Francisco.