Flight Control, un aeroporto sotto le vostre dita in iPhone

di |
logomacitynet696wide

Su App Store spopola Flight Control ; controllate il traffico aereo in un gioco semplice, accattivante e che dà  dipendenza. Successo più che meritato per un titolo che non può mancare sul vostro iPhone o iPod touch.

Avete mai immaginato di gestire i voli di un intero aeroporto, organizzando atterraggi e decolli, cercando di evitare schianti, congestione dello spazio aereo, ritardi e disguidi assortiti? Probabilmente no, ma se volete anche solo immaginare che cosa si prova ad essere per qualche minuto o qualche ora nei panni di un operatore del controllo aereo, ora potete farlo grazie ad iPhone e iPod touch e Flight Control.

L’applicazione (in vendita a prezzo scontato, 0,79 euro) è il fenomeno del momento su App Store. Semplicità , grafica e meccanica ma anche contenuti hanno proiettato questa simpatica applicazione al top in tutti gli store mondiali con picchi veramente elevati e uno stazionamento ai vertici della graduatoria da lungo tempo. Spiegare come funziona è semplicissimo, perché semplicissimo è il concetto di base: lo scopo è quello di affrontare la necessità  di condurre all’atterraggio una serie di aerei che si aggirano, in attesa delle nostre istruzioni, sullo schermo del nostro dispositivo. Per farlo si deve tracciare la rotta di atterraggio, ovviamente usando la tecnologia tipica di iPod touch e iPhone: lo schermo multi touch. Si trascina il dito, disegnando la traccia di sorvolo e la zona di atterraggio e il gioco è fatto: gli aerei seguiranno il percorso e con un’animazione fluida si appropinqueranno alla pista per atterrare.

Questo meccanismo, condito con una grafica intelligente (ricorda quella delle Micro Machine) l’assoluta mancanza di complessi processi di apprendimento, rendono Flight Control il perfetto “causal game” da giocare nei momenti liberi: nella pausa caffè, alla fermata del bus, durante l’attesa della fidanzata sotto casa o quando semplicemente ci si vuole rilassare. Il difficile è smettere. In alcuni momenti ci si deve realmente imporre di farlo, perché la sfida con sé stessi diventa continua. Ad ogni turno si cercherà  inevitabilmente di battere il turno precedente, ma la progressione del gioco ci costringerà  ad affrontare situazioni sempre più complesse e quindi sarà  sempre più complesso riuscire a fare meglio. Un aspetto che rende tutto meno facile di quel che sembra è che gli aerei hanno ciascuno una velocità  diversa e appaiono in punti imprevedibili; a quel punto si deve decidere quale istruire per primo per l’atterraggio e quale rinviare al secondo successivo. Quando i voli sono molti questa operazione richiede esperienza, colpo d’occhio e anche agilità  di…. dita. Bisogna infatti centrare accuratamente la pista e nello stesso tempo evitare che gli aerei in volo si scontrino, il che è molto più facile da dire che da fare.

A disposizione ci sono vari aerei, elicotteri e un’inesauribile serie di atterraggi e decolli. Il gioco ha una sua colonna musicale, ma può essere usata la musica di iTunes così da completare l’esperienza “rilassamento ed intrattenimento” che sono alla base del concetto di Flight Control.

In conclusione un gioco davvero consigliato, da non perdere se si va alla ricerca di qualche cosa di semplice, poco costoso ma longevo e adatto a tutti.

Per acquistare fare click qui.