Le legge è contro l’iPod video

di |
logomacitynet696wide

Non è il mercato a sconsigliare l’iPod video, ma la legge. Con il ripping dei DVD proibito dalla legge, sarebbero troppo pochi i contenuti fruibili in maniera legale. Ecco l’interessante parere di un analista di Jupiter Research.

Perché Apple non fa un iPod video? Semplicemente perché, per la legislazione attuale, sarebbe praticamente impossibile usarlo in maniera legale. Questo l’interessante parere espresso dall’analista Michael Gartneberg.

Gartenberg, che lavora per Jupiter Research probabilmente la realtà  che più di altre si occupa di nuovi media, parla del rumoreggiato iPod con la capacità  di mostrare immagini in movimento in un suo weblog giungendo alla conclusione che la presa di posizione di Jobs, secondo cui la gente non vuole vedere film su schermi piccoli, è solo una piccola parte del problema. Ben più determinante sarebbe il fatto che il “ripping” di immagini da DVD ad HD è illegale e che, in conseguenza di ciò, l’iPod video sarebbe largamente impiegato per vedere film che non possono essere caricati su di esso per la legislazione americana ed internazionale. Ancora più spinoso e problematico sarebbe il fatto che Apple, per rendere credibile l’operazione di lancio di un iPod video, dovrebbe inventare “l’iTunes video”, uno strumento per il ripping dei DVD, che sarebbe anch’esso ai limiti della legalità .

“Nessuna società  * dice Gartnberg * si vuole impegolare in faccende legali con gli studios. Non Apple e non Microsoft. Infatti la ragione per cui il Mediacenter di Microsoft (il sistema operativo Windows pensato appositamente per il multimedia NDR) non trasporta il contenuto dei DVD su un dispositivo periferico è perché per farlo deve eliminare la codifica e anche questo è illegale”

Ci sarebbe, dice Gartneberg, la possibilità  di riempire iPod con video creato personalmente, ma la quota di mercato di questo tipo di contenuti è piccolissima. Per quanto riguarda i filmati TV Apple non è interessata a questa nicchia.

Insomma se non c’è un iPod video non è tanto perché, come dice Jobs, la gente non vuole video “portatile” su piccoli schermi “perché in realtà  * dice Gartenberg * c’è una fetta del mercato che gradirebbe questo tipo di dispositivi. Semplicemente il lancio di questo tipo di iPod non è una buona mossa per Apple senza la fonte di contenuti che questo dovrebbe presupporre. Un giorno ci sarà  e quel giorno avremo un iPod video. Semplicemente questo giorno non è oggi”