MWSF 08: MacSpeech con il “motore” di Dragon NaturalSpeaking

di |
logomacitynet696wide

Il “motore” del software di riconoscimento vocale multilingua (italiano compreso) verrà abbandonato e sostituito da quello già utilizzato in Dragon NaturalSpeaking per Windows.

MacSpeech, produttore del noto software di riconoscimento vocale iListen per Mac ha abbandonato lo sviluppo del proprio sistema di riconoscimento vocale e lanciato un nuovo programma per Mac basato sul “motore” software di Dragon NaturallySpeaking grazie ad un accordo di commercializzazione con Nuance Communications (produttore del software originale in versione Windows).

MacSpeech afferma che Dictate (questo il nome della nuova versione del software di riconoscimento vocale per Mac), è un ulteriore passo avanti rispetto ad iListen. E’ possibile dettare testi al proprio Mac in qualunque applicazione (word processor, e-mail e così via) previa una preliminare e brevissima fase di apprendimento una-tantum.

A detta del produttore, il livello d’accuratezza del riconoscimento arriva al 99% rendendolo, di fatto, il prodotto con il più alto livello di riconoscimento disponibile sul mercato.

La versione più recente di iListen è la 1.8, rilasciata il 30 novembre del 2007. Il costo dell’aggiornamento era di 39,95$. I possessori di iListen potranno passare al nuovo pacchetto ad un costo di 40$ come se si trattasse, dunque, di un upgrade del programma.

E’ probabile (ma non abbiamo avuto conferme in tal senso) che il costo del nuovo pacchetto nella versione full resti in linea con quello del “vecchio” iListen: 139,00 euro + IVA in Italia (nella versione-base senza cuffie opzionali). I pacchetti nelle versioni full e upgrade saranno disponibili per la vendita a partire dal prossimo 15 febbraio.

[A cura di Mauro Notarianni]