MacBook Pro, Apple sostituisce le batterie

di |
logomacitynet696wide

Alcune batterie del MacBook Pro non soddisfano gli standard qualititativi di Apple. Cupertino lancia un programma gratuito di sostituzione. Ecco come sapere se le batterie della vostra macchina necessitano di essere rispedite e come aderire all’iniziativa.

Parte oggi un programma per la sistituzione gratuita di batterie per i portatili Apple. Ad essere influenzati sono i MacBook Pro da 15 pollici venduti da febbraio a maggio, come si apprende da una pagina (per ora solo in inglese) postata sul sito di Cupertino.

Il programma di sostituzione non trova la sua ragione in problemi di sicurezza, ma di prestazioni. In pratica le batterie non corrono il rischio di incendiarsi né di esplodere, ma semplicemente (sembra, perché Apple non è chiara) la loro carica dura meno del previsto o forse hanno aspettative di durata inferiore.

Per sapere se le propria batteria rientra tra quelle che devono essere sostituite, la si deve rimuovere e verificare sul retro il modello e il numero di serie. Ad essere interessate è il modello A1175 e il cui numero di serie (12 numeri) termina con U7SA, U7SB o U7SC. Il numero di serie si trova sotto il codice a barre.

Il programma prevede la compilazione di un modulo nel quale vanno inseriti i numeri di serie delle batterie da sostituire (possono essere cambiate anche quelle acquistate come batterie di scorta separatamente dal MacBook Pro) e quello della macchina. Una volta spedito il modulo la batteria verrà  spedita a casa, quella vecchia deve essere rispedita ad Apple. La procedura, compresa la spedizione ad Apple della vecchia batteria, è interamente gratuita.

Il sito del programma di sostituzione, attualmente in inglese, sarà  localizzato entro il 4 agosto.