Macworld Expo, sarà  un successo

di |
logomacitynet696wide

Il Macworld Expo di gennaio si annuncia come uno dei maggiori degli ultimi anni. Gli organizzatori prevedono pubblico ed espositori in forte crescita.

Dal 20 al 25% in più di visitatori e il 18% in più di espositori rispetto all’edizione 2007. Questi alcuni dei dati percentuali previsti dalla dirigenza del Macworld Expo per la fiera in programma dal 14 al 18 gennaio a San Francisco.

Ad esprimere grande ottimismo in una intervista rilasciata al sito americano Macnn è Paul Kent, Vice President del Macworld Expo. “La nuova edizione – dice Kent – eclisserà  le precedenti. Le presenze saranno molto più alte rispetto al passato; lo scorso anno abbiamo avuto 40mila visitatori, quest’anno saranno almeno 50mila se non di più. Al momento abbiamo 453 espositori, di cui 48 sono nuovi per la fiera.»

Il Macworld Expo di gennaio è il principale evento Mac al mondo. Diverse altre rassegne simili hanno chiuso e anche se sono distanti le 100mila presenze che il Macworld raccoglieva negli anni d’oro (specie durante il periodo dell’edizione di New York), ancora oggi, con il Ces di La Vegas, è uno dei pochi ad essere sopravvissuto nella sua forma originale e ad attirare una forte attenzione da parte dei media.

La rassegna legata al mondo Apple quest’anno potrebbe presentare numerosissime novità , da una nuova versione di iPhone a nuovi modelli di Mac con processori di nuova generazione per finire con il rumoreggiato Mini MacBook. Macitynet, come sempre, sarà  presente con il suo staff per offrire la migliore copertura possibile dell’evento, con notizie, reportage fotografici e notizie in esclusiva.