Mame: presto una versione compatibile con Mac OS X

di |
logomacitynet696wide

Rilasciata una nuova versione di MacMame, l’emulatore che consente di utilizzare le ROM di centinaia di giochi degli anni ’70 e ’80. Presto una nuova versione completamente compatibile con Mac OS X.

La versione 0.37b8 dell’emulatore include vari miglioramenti e gli autori hanno cominciato a modificare il sorgente per rendere l’applicazione Carbon-compatibile. Gli autori sono già  riusciti ad ottenere una versione che gira sulla beta di Mac OS X attualmente in circolazione, ma restano ancora alcuni aggiustamente e migliorie da fare.
Per chi non lo conoscesse, ricordiamo che MAME sta per “Multiple Arcade Machine Emulator” (Emulatore Multiplo di Macchine Arcade). Usato insieme ai file che contengono i dati di un gioco (le ROM), consente di riprodurre, più o meno fedelmente, centinaia di videogiochi storici sul Mac. MacMame è la versione Mac dell’emulatore e questa versione è attualmente in grado di emulare più di 1500 videogiochi arcade degli anni ’70 e ’80.
I ROM-file che MAME utilizza sono “immagini” dei chip delle ROM delle schede dei videogiochi originali. MAME emula l'”hardware” per questi giochi, prendendo il posto delle loro CPU e chip di supporto originali. In poche parole, questi giochi NON sono simulazioni, ma sono i veri, autentici giochi che si trovavano nelle sale giochi. Lo scopo di MAME è preservare queste prime decadi della storia dei videogiochi. Mentre la tecnologia dei giochi continua ad evolversi, MAME evita che questi importanti giochi “d’annata” finiscano perduti e dimenticati.
Mame e’ completamente gratuito (anche il codice sorgente è liberamente disponibile) ed e’ disponibile per piu’ piattaforme (DOS, Windows, Mac OS, Amiga, …).
[A cura di Mauro Notarianni]