Munster prevede: Mac in crescita, calo degli iPod

di |
logomacitynet696wide

Per il quarto trimestre in corso Gene Munster di Piper Jaffray prevede crescita delle vendite Mac compresa tra il 3% e il 7%. Previsione al ribasso invece per iPod per cui Munster prevede un calo compreso tra il 5 e il 14%.

Vendite di Mac previste in sensibile aumento mentre declinano i risultati per la famiglia iPod: questo è il quadro che emerge dalle previsioni per il quarto trimestre in corso per gli affari della Mela elaborato da Gene Munster, analista di Piper Jaffray che da anni segue il mondo Mac. A partire dai dati raccolti da NPD Gene Munster prevede che per il trimestre in corso Apple beneficerà  di un incremento nelle vendite di Mac totali per un percentuale compresa tra il 3% e il 7%. L’analista avverte che la previsione per questo trimestre risulta problematica per diversi aspetti. Tra i principali fattori da tenere presenti sono stati indicati il risultato particolarmente brillante delle vendite nel trimestre precedente, la concentrazione delle vendite nella ripresa del mercato nel mese di settembre, infine l’esclusione dei risultati nei mercati esteri non contemplati nei dati NPD che riguardano solo gli Stati Uniti. In ogni caso le stime di previsioni di Munster risultano in linea con le aspettative degli analisti di Wall Street che prevedono una crescita del 5%.

Munster infine indica un decremento nelle vendite per la famiglia di iPod previsto nell’ordine del 5%-14%. Per i player musicali tascabili i fattori che influiscono positivamente sono la promozione back to school e ancora le vendite internazionali che segnerebbero un calo meno sensibile rispetto agli USA. Anche per le previsioni iPod le percentuali elaborate da Munster sono in linea con quelle di Wall Street che indica un calo previsto del 10%.