Niente sconto da ASIP a Mac OS X Server: ecco perchè

di |
logomacitynet696wide

Apple Share IP (ASIP) da sempre rappresenta una soluzione efficiente, facile da configurare e gestire per server basati su Mac, ma perche’ i vecchi clienti non hanno sconti se passano a Mac OS X Server?

Nei giorni scorsi lamentavano che Apple alla presentazione del software per la gestione in modalita’ Server di Mac OS X non avesse previsto una offerta speciale per gli affezionati utilizzatori di AppleShare IP.
La risposta proviene in via non ufficiale dalla mailing list di ASIP: uno degli iscritti ha interpellato direttamente Apple e ha postato la risposta che gli e’ stata fornita dal team che segue l’applicazione.
In pratica il prezzo di upgrade da ASIP a Mac OS X server e’ di 499$ o 999$ corrispondente al prezzo come nuovo acquisto.

Se pero’ andiamo a controllare il prezzo della soluzione ASIP con numero di utenti illimitati prima dell’uscita di Mac OS X Server vediamo che era di 1499$: in pratica passando al nuovo sistema (in versione utenti illimitati) si risparmiano 500$.
Il motivo e’ l’intenzione di Apple di promuovere il prodotto verso vecchi e nuovi utenti e di “spalmare” lo sconto verso clienti vecchi e nuovi.

Vi ricordiamo inoltre che Mac OS X server prevede una serie di servizi aggiuntivi che non erano inclusi in ASIP e dovevano essere acquistati separatamente presso terze parti.