O2: “decine di migliaia di iPhone venduti”

di |
logomacitynet696wide

O2 esprime soddisfazione per le vendite di iPhone: “Ne abbiamo venduti decine di migliaia e molti erano clienti che per la prima volta venivano con noi”, dice l’amministratore delegato della gestore di telefonia mobile, partner di Apple nel Regno Unito.

O2 è soddisfatta del risultato di vendita raggiunto da iPhone nelle prime giornate. A renderlo noto è Peter Ereskin, amministratore delegato della società , parte del gruppo Telefonica, che dallo scorso venerdì commercializza il cellulare in Gran Bretagna.

Ereskin ha fatto qualche cenno alla vicenda iPhone nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina a Londra. Nessuna cifra è stata fornita alla stampa in termini di vendite. Ereskin si è limitato a parlare di “decine di migliaia” di iPhone venduti. Qualche media si è sbilanciato un po’ di più arrivando a parlare di 100mila iPhone venduti, un dato che però non è chiaro da dove venga tratto e che appare abbastanza ottimistico.

Domenica un portavoce di O2 aveva, a sua volta, confermato i buoni risultati conseguiti dalle vendite del telefono: “Abbiamo superato le nostre previsioni – si leggeva nello Scotland – e le nostre previsioni erano piuttosto alte”

Quello su cui il manager di O2 si è sbilanciato è la percentuale di coloro che hanno firmato il contratto biennale nel rapporto tra vecchi e nuovi clienti. Chi aveva già  un contratto con O2 è solo il 33% del totale degli acquirenti di iPhone, il che significa che il telefono ha aumentato in maniera sensibile il numero dei clienti del carrier.

Secondo Ereskin un altro aspetto positivo è stato il grande numero di visitatori dei negozi O2, un fatto che ha sicuramente accresciuto la visibilità  della società  britannica.