PowerLogix, i vecchi PowerMac Beige a 1 GHz

di |
logomacitynet696wide

PowerLogix annuncia nuove schede d’€™aggiornamento processore per i vecchio PowerMac PCI ‘€œbeige’€. Processore PPC 750GX e velocità  fino ad 1 GHz. In arrivo anche schede da 1.7 GHz per i G4 e un case più ‘€œcomodo’€ per il Cubo.

I vecchi PowerMac ‘€œbeige’€ di seconda generazione con slot PCI arrivano ora ad 1 GHz e acquisiscono un processore d nuova generazione. A rendere possibile l’€™aggiornamento è PowerLogix che ha annunciato nel contesto del Macworld expo una serie di schede dedicate a computer della serie 7300-9600 (7300, 7500, 7600, 8500, 8600, 9500 e 9600)e ai cloni che venivano prodotti in quel periodo.

La scheda, denominato PowerForce 750GX, usa un chip, come è facile intuire dallo stesso nome, di produzione IBM, un PPC 950GX. Direttamente on board si trova 1 MB di cache di secondo livello; una ventola di raffreddamento dedicata garantisce un funzionamento senza problemi derivanti dal riscaldamento. La velocità  del bus è di 50 MHz.

PowerLogix ha anche annunciato nuove schede per i più recenti PowerMac G4. Si tratta della PowerForce G4 ‘€™47 e della PowerForce G4 ‘€™57. Basate sui processori di Motorola MPC 7447 e 7457 queste schede vanno da 1.2 e 1.7 GHz (il modello ‘€™47) e da 1.2 a 1.4 GHz (il modello ‘€™57). La ‘€™47 è compatibile con tutti i Mac con bus da 100 e 133 MHz e sarà  disponibile tra la fine di gennaio e l’€™inizio di febbraio. Il modello ‘€™57 è compatibile solo con i Mac con bus da 100 MHz e dovrebbe essere in vendita entro la fine della settimana. Da notare che il modello ‘€™47 può anche essere impiegata nel Cubo usando uno speciale sistema che bypassa il sistema di alimentazione originale della scheda processore predisposto da Apple e che impedirebbe una velocità  superiore a 1.2 GHz. Le due schede presentano anche un sensore che individua la temperatura del processore per evitare il surriscaldamento.

Infine, a proposito di Cubo, OWC che è distributore negli USA di PowerLogix, ha annunciato un nuovo case in plastica (di colore bianco o nero) dotato di una griglia superiore in alluminio anodizzato e traforato. Il case è più grande di quello originale e permette una migliore ventilazione rappresentando così la soluzione ideale per chi ha aggiornato la scheda processore del suo Cubo.