Record storico: 600mila pre-ordini per iPhone 4 in un giorno

di |
logomacitynet696wide

Oltre 600mila preordinazioni per iPhone 4 registrate nel primo giorno: Apple annuncia ufficialmente il record storico, superiore a tutte le aspettative e si scusa con tutti i clienti che hanno incontrati problemi o non sono riusciti a preordinare il nuovo smartphone.

Nel solo primo giorno di preordini Apple registra oltre 600mila pezzi prenotati, un quantitativo impressionante e superiore persino alle attese di Cupertino. I numeri arrivano direttamente da Cupertino all’alba di una giornata che non si annuncia facile, con prenotazioni bloccate, e dopo un’altra, quella di ieri, dove specie negli Usa sono stati decine di migliaia i clienti che hanno incontrato problemi in fase di preordine o che non sono riusciti a completare la procedura.

«Apple e gli operatori partner hanno registrato pre-ordini per oltre 600.000 iPhone 4 – dice la Mela in una nota ufficiale – E’ stato il maggior numero di pre-ordini che Apple ha mai registrato in un solo giorno ed è stato molto più elevato di quanto ci aspettassimo, con conseguenti malfunzionamenti nel sistema di ordini e approvazioni. Numerosi clienti non sono stati serviti o hanno abbandonato la procedura per la frustrazione. Ci scusiamo con tutti coloro che hanno incontrato difficoltà, con la speranza che ritenteranno di nuovo o visiteranno uno store Apple o il negozio di un operatore una volta che iPhone 4 sarà disponibile».

600mila ordini in un solo giorno sono, in effetti, un numero enorme per un telefono che non è ancora sul mercato e che i clienti acquistano praticamente a scatola chiusa e che, per giunta, era disponibile per il preordine solo in 5 paesi al mondo. Comprensibile, a fronte di questa cifra, anche l’aumento dei tempi di consegna per chi ordinerà da oggi sia negli Usa che nel Regno Unito.