Sony recluta un manager Apple

di |
logomacitynet696wide

Tim Schaaf, ex manager Apple, viene reclutato da Sony. Il suo incarico: unificare l’interfaccia software dei vari prodotti del colosso giapponese e dare la caccia nel campo della musica digitale alla sua ex azienda.

Tim Schaaf, uno dei manager di punta di Apple, passa a Sony. L’annuncio arriva dalla casa giapponese che ha affidato a Schaaf l’incarico di coordinare lo sviluppo del software, con la specifica responsabilità  di unificare l’interfaccia umana di diversi prodotti e migliorare la funzionalità  e l’intuitività  delle applicazioni con cui si interagisce con i dispositivi di Sony. Il nuovo dirigente avrà  il compito di raccogliere varie funzioni oggi disperse occupando una posizione finora inesistente nell’ambito di sony.

Schaaf, il cui reclutamento presso Sony non deve essere estranea la volontà  di concorrere con Apple nel campo della musica digitale, a Cupertino aveva ricoperto l’incarico di responsabile dei media interattivi; in precedenza era stato anche responsabile dell’implementazione e degli aggiornamenti progressivi di QuickTime.