Thinklabs trasforma iPod in uno stetoscopio

di |
logomacitynet696wide

Con il Stethoscope Recording Package di Thinklabs iPod finisce nelle borse dei medici, non solo come mezzo di intrattenimento, ma anche in veste di strumento per analisi professionali.

Sembra che non esistano davvero limiti per iPod: una delle ultime frontiere superate è quella medica. Grazie a Thinklabs, lo sdoganamento di iPod è avvenuto anche oltre la frontiera della medicina. La società  statunitense fornisce infatti un bundle triplo, consistente in uno stetoscopio DS32A di Thinklabs, un Apple iPod nano da 2 GB e un registratore digitale XtremeMac MicroMemo iPod Recording.

Un volta connesso l’€™iPod nano al MicroMemo e quest’€™ultimo al DS32A, attraverso la combinazione di questi tre prodotti, sarà  possibile registrare le auscultazioni effettuate tramite lo stetoscopio. Gli esami sul cuore e sui polmoni potranno sfruttare la qualità  dello strumento di Thinklabs (in grado di amplificare i suoni fino a 50 volte e di eliminare i rumori esterni), offrendo la possibilità  di registrare i rilievi acustici direttamente sull’€™iPod attraverso il MicroMemo di XtremeMac.

Nel caso in cui fosse necessaria un’€™analisi approfondita delle rilevazioni acustiche, la possibilità  di registrare risulterebbe davvero utile, magari per riconoscere irregolarità  nel battito cardiaco difficilmente riscontrabili in un unico ascolto.

Il pacchetto di Thinklabs viene venduto on-line sul sito del produttore ad un prezzo di 495 Dollari.