Ultracafonal, l’Italia potente ed impudente è su iPad

di |
logomacitynet696wide

Ultracafonal, il Peggio di Dagospia, arriva su App Store in versione iPad. I profili (al silicone), le poche virtù e i molti vizi dell’Italia potente e impudente in una edizione digitale creata con la collaborazione di Roberto D’Agostino. In vendita a 7,99 euro.

Ultracafonal, sbarca su App Store. Il libro di Roberto D’Agostino è in un’applicazione che propone, come da sottotitolo, tutto “il peggio di Dagospia” e tutti i 50 capitoli  dell’edizione cartacea nella quale si illustrano vizi (molti) e virtù (non troppe) di personaggi del mondo politico e dello spettacolo così come vengono disegnati dalla penna sempre arguta e sempre dissacrante del fondatore del sito di gossip più noto e più citato non solo da chi ama il “cazzeggio” ma anche da testate importanti che gli attribuiscono o qualche volta semplicemente amano attribuirgli, il ruolo di fonte di primaria rilevanza per argomenti che vanno ben al di là del semplice fenomeno di costume.

In Ultracafonal i volti famosi e soprattutto il loro intimo (in tutti i sensi) occhieggiano da 800 foto scattate da Umberto Pizzi – il paparazzo più temuto dai VIP – che con il suo obbiettivo descrive il profilo, non raramente al silicone, di decine di personaggi che normalmente  occhieggiano dalle riviste patinate con bel altro piglio e con ben altro portamento. Ultracafonal è un tripudio di diti medi alzati, coordinatori di partito dormienti, capi di governo circondati da belle ragazze in desabillè di alta sartoria, ministri in bermudini dai colori sgargianti, sorrisi plasticati, cappelli di indecifrabile struttura architettonica e scarpe di incerto orientamento (nel senso che non si capisce dove stia il davanti e il retro). Tutto questo, che su carta occupa quasi 600 pagine, per iPad si riduce a 95 mega, non meno intriganti o efficaci.

Ultracafonal, realizzato tecnicamente da Applix,  è stato svilupato con la diretta collaborazione dell’autore ed è in vendita a 7,99 euro.