Un diamante grande quanto la Luna

di |
logomacitynet696wide

Analizzando le pulsazioni di una stella morente, una nana bianca, un gruppo di astronomi hanno scoperto il suo cuore segreto: una massa cristallina delle dimensioni della Luna. E’ il più grande gioiello mai scoperto dall’uomo.

Nessuno potrà  mai raggiungerlo ed è un bene, perché un diamante grande quanto la Luna, di miliardi di milioni di miliardi di carati (volendo esprimere in termini comprensibili le sue dimensioni), annullerebbe istantaneamente il mercato dei diamanti, azzerandone il valore nelle quotazioni.

Ma la scoperta, ad opera di un gruppo di astronomi del centro di astrofisica Harvard Smithsonian di Cambridge, Massachusetts, è comunque significativa. Osservando le variazioni nelle pulsazioni della nana bianca BPM 37093, infatti, gli scienziati si sono accorti, grazie a un network mondiale di radiotelescopi sempre puntati verso la stella morente per due settimane, che la luminosità  varia dell’uno per cento ogni cinque-dieci minuti.

Lo studio delle radiazioni e delle modalità  di rifrazione ha fatto dedurre agli scienziati che il 90% della massa è composta da un unico, enorme cristallo solidificato, della consistenza del diamante. Si tratta, in effetti, di un tipo di cristallo sconosciuto sulla terra, prodotto da una pressione milioni di milioni di volte più intensa di quella che sulla terra genera i diamanti.

Nessun essere umano potrà  mai raggiungere questa gemma straordinaria, dunque, ma questo non toglie che possa divenire lo stesso un sogno, il regalo degno di regine e dame incantevoli.