Galaxy S8 batte iPhone 7 nei primi test apparsi in rete

di |
Galaxy S8 innovazione

Secondo alcuni presunti benchmark, l’imminente Galaxy S8 di Samsung sarà più potente di iPhone 7: tutto merito del processore, ma il vantaggio potrebbe non durare a lungo

Mancano pochi giorni alla presentazione ufficiale di Galaxy S8, prossimo top di gamma di Samsung che potrebbe dare del filo da torcere ad iPhone 7 in termini di prestazioni. Ad accennare al vantaggio è un recente video pubblicato su Vimeo che mostrerebbe i presunti test benchmark AnTuTu eseguiti sul terminale in arrivo, apparentemente in netto vantaggio rispetto al suo diretto rivale. Merito del sorpasso andrebbe all’ultimo processore di Qualcomm, lo Snapdragon 835 che dovrebbe per l’appunto montare il nuovo smartphone di Samsung e grazie al quale avrebbe ottenuto un punteggio di 205.248 punti: un valore superiore a quanto ottenuto nello stesso test da iPhone 7, che ha raccolto invece 181.807 punti.

Mentre il chip A10 Fusion di Apple viene costruito mediante un processo produttivo a 14 nanometri mentre, il processore di Qualcomm sarebbe realizzato attraverso un processo a 10 nanometri: in sostanza ciò significa che tutti i transistori all’interno di quest’ultimo sono più vicini l’uno all’altro, migliorando le prestazioni e riducendo i consumi di energia. Qualcomm sostiene che il nuovo processore è il 35% più piccolo rispetto alla generazione precedente e richiede il 25% in meno di energia, in sostanza è progettato per assicurare una maggiore autonomia ed una migliore riproduzione di contenuti VR e AR.

galaxy s8 sony