fbpx
Home MacProf Foto Digitale Come specchiare e annotare una foto in iPhoto senza uscire dal programma

Come specchiare e annotare una foto in iPhoto senza uscire dal programma

Per rendere una foto speculare in orizzontale e in verticale rimanendo “virtualmente” sempre all’interno di iPhoto possiamo approfittare della sua capacità di servizi di applicazioni terze e quale migliore applicazione di supporto se non Anteprima che è pure gratuita e fornita da Apple con Mac OS X.

antPer rimanere all’interno dell’applicazione aprite le Preferenze di iPhoto e specificate che quando premete l’icona “Modifica” o il doppio click sulla foto volete aprirla con un editor fotografico esterno. Se non avete Photoshop o altri software più complessi scegliete l’applicazione gratuita Anteprima di Mac OS X dalla lista di applicazioni che vi viene proposta.

iphoto preferenze
capovoltoA questo punto con un doppio clic sull’immagine o premendo il pulsante Modifica nella fascia in basso di iPhoto lancerete Anteprima e potrete trovare al suo interno l’immagine in questione e potrete utilizzare i suoi strumenti di base analoghi a quelli di iPhoto si gli altri interessanti per l’annotazione ma soprattutto il menu con le voci “Speculare” e “Capovolto” con cui specchiare l’immagine in verticale o orizzontale.

Applicate la voce del menu, salvate l’immagine e alla fine ve la ritroverete modificata dentro iPhoto.

La stessa cosa potete fare con gli altri strumenti di Anteprima per annotare le immagini e sottolineare alcuni aspetti interessanti, aggiungere testi con colori e caratteri a piacere: sono gli stessi strumenti utilizzabili anche per annotare i PDF e possono arricchire e completare qualsiasi scatto o elaborazione grafica.

Ovviamente alla fine delle operazioni potrete tornare alle preferenze originali per l’editing della foto all’interno di iPhoto (raddrizzamento, occhi rossi etc…)

Offerte Speciali

Black Friday: per il nuovo iPad comprate Logitech Crayon a prezzo minimo, solo 42,99 €

Su Amazon Logitech Crayon scende al prezzo più basso della sua storia. La vera e unica alternativa ad Apple Pencil vi costa solo 49,99 euro.