Condanna Samsung: galleria dei dispositivi incriminati

La sentenza con la quale il giudice Koh e la giuria hanno condannano Samsung ad una pesante sanzione, prende spunto da una lunga serie di telefoni della società coreana ciascuno dei quali ha infranto, almeno secondo il giudizio emesso ieri, diversi brevetti di Apple. Si tratta di proprietà intellettuali, regolarmente registrate, che spaziano dal software al design di iPhone.

Samsung è stata giudicata in infrazione anche dei brevetti 915 (pinch to zoom), 163 (double tap to zoom) e 381 (bounce back). Qui sotto pubblichiamo tre filmati relativi a queste funzioni nei dispositivi Samsung.

In fondo potete anche scorrere una galleria di tutti i telefoni giudicati in infrazione del brevetto D ‘677 (che riguarda l’aspetto frontale di un dispositivo in quanto esso registrato da Apple) e il brevetto D ‘087 (che riguarda il design ornamentale di un cellulare).  Infine abbiamo anche un’immagine (tratta da 9to5Mac) che mette in luce l’infrazione da parte di Samsung del brevetto D ‘305 che riguarda una griglia di icone quadrate con bordo arrotondato, collocate su uno sfondo nero.

Pinch To Zoom (brevetto 915)

 

Double tap to zoom (brevetto 163; il telefono Samsung è a destra)

 

Bounce Back (brevetto 381; l’effetto nel filmato in calce si nota al 20 secondo)


Articolo precedenteFujifilm X10: compatta manuale top, al prezzo più basso su Amazon.it: 399 euro
Articolo successivoAmazon.it: rifornito l’ outlet di elettronica con pezzi scontatissimi in telefonia, computer, foto e video