fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Snow Leopard non installerà  driver di stampanti per default

Snow Leopard non installerà  driver di stampanti per default

Appleinsider riporta che la futura generazione di Mac OS X detta “Snow Leopard”, non installerà  per default i driver di varie marche e modelli di stampanti, ma sarà  data all’utente la possibilità  di scaricare eventuali driver tramite “Aggiornamento software”. Apple ha iniziato a supportare questa caratteristica con la versione corrente di Leopard e i driver di alcuni modelli (esempio le laser di HP) in effetti, possono essere già  da ora scaricati con l’update del sistema.

Sul DVD di Snow Leopard saranno presenti come sempre i driver di varie marche e modelli di stampanti ma il sistema identificherà  automaticamente i modelli connessi alle porte USB, visibili sul network, rilevate da Bonjour o da una precedente installazione e installerà  solo e soltanto i software di supporto delle stampanti effettivamente trovate. I driver di stampanti aggiunte in seguito alla prima installazione del sistema potranno essere installati dai supporti forniti dal produttore con l’acquisto della periferica, scaricando i driver da Internet, avviando un installer sul disco di Snow Leopard o ricorrendo al software update.

Il sistema permetterà  di salvare molti gigabyte evitando la decompressione di file di supporto, PPD (i file che descrivono le stampanti) e NIB (l’archivio con i menu, gli elementi dell’interfaccia e le applicazioni di supporto per le stampanti) sul disco rigido sul quale è presente il sistema operativo.

Un sistema simile è ora presente in GarageBand 09: alcuni video con le lezioni sono presenti nel DVD d’installazione, ma altri ancora possono essere scaricati o acquistati su richiesta dell’utente. La stessa “linea di condotta” potrà  essere applicata per la localizzazione di applicazioni, per accedere a font aggiuntivi e da sviluppatori di software di terze parti.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui