Supporto al multitouch in Snow Leopard?

Nell’ultima beta di Snow Leopard sarebbero apparsi indizi del supporto alla tecnologia multitouch. Nuovi segnali puntano verso un dispositivo portatile con schermo sensibile al tocco, diverso da iPhone e iPod touch.

Apple sta preparando un dispositivo multitouch con Mac Os? L’€™ultimo indizio a puntare verso segreti preparativi per un portatile dotato di alcune delle funzioni di base di un iPhone e iPod touch emerge dalla beta di Mac Os X 10.6 all’€™interno della quale si trova il supporto al riconoscimento della scrittura per i caratteri cinesi per macchine con che comprendono i gesti.

Al di là  del riconoscimento dell’€™input dei caratteri cinesi, non del tutto nuova perché già  disponibile in iPhone Os, l’€™aspetto più interessante è proprio il supporto in Snow Leopard. L’€™ipotesi più probabile è che Apple si stia preparando ad introdurre dispositivi compatibili con il sistema operativo ‘€œprincipale’€ di Apple ma con schermo touch e questo dispositivo potrebbe essere proprio il vociferato netbook. Una seconda ipotesi tocca l’€™uso di touchpad evolute, con una maggiore capacità  di interpretare i gesti di quelle a disposizione oggi. In passato si è parlato, ad esempio, di touchpad costituite da un vero e proprio schermo LCD, completamente personalizzabili.

àˆ bene precisare che non è detto che il dispositivo di cui si sta parlando, netbook con schermo touch o portatile con trackpad di nuova generazione che sia, sarà  lanciato poco dopo il rilascio di Mac Os X 10.6; Apple potrebbe semplicemente avere iniziato le manovre per il suo supporto in un futuro di medio termine, il che significa l’autunno o anche l’inizio del prossimo anno.