Sempre più adolescenti scelgono iPhone: la percentuale sale all’86%

Cresce ancora il numero di adolescenti che scelgono iPhone: solo 1 su 10 preferisce Android. Il marchio Apple domina tra i giovani anche grazie ad Apple Watch

Sempre più adolescenti scelgono iPhone: la percentuale sale a 86%

L’86% degli adolescenti americani vuole comprare un iPhone. Sono i dati raccolti dal sondaggio “Taking Stock with Teens” di Piper Jaffray, che indicano un progressivo aumento della popolarità del marchio Apple.

Lo scorso aprile la banca d’investimenti aveva pubblicato i risultati di un sondaggio simile, dal quale era emerso che l’82% degli adolescenti americani possiede un iPhone. Perciò l’azienda di Cupertino con i nuovi iPhone avrebbe attirato l’attenzione di un 4% in più, che dichiara di acquistare un iPhone proprio come prossimo smartphone.

Sempre più adolescenti scelgono iPhone: la percentuale sale a 86%

Degli intervistati – circa 8.600 adolescenti di 47 stati diversi – solo il 10% dichiara di voler comprare uno smartphone Android. «L’interesse per iPhone è aumentato costantemente nel corso degli ultimi cinque anni» raccontano gli analisti Michael Olson e Yung Kim di Piper Jaffray, secondo i quali non è solo lo smartphone di Cupertino ad attirare l’attenzione su di sé.

Anche Apple Watch, ad esempio, piace agli adolescenti, come dimostra un recente sondaggio dal quale è emerso che il 17% degli intervistati lo mette al secondo posto subito dopo Rolex, un traguardo non da poco per un’azienda hi-tech come Apple. Secondo le ultime statistiche il 12% degli adolescenti americani possiede un Apple Watch mentre il 17% prevedeva di comprarne uno.