L’adozione iOS 12 è la più lenta di sempre ma fa arrossire Android

Nei primi 10 giorni di disponibilità l’ adozione iOS 12 risultava la più lenta rispetto a tutte le versioni precedenti. Ma nei giorni seguenti fino al primo ottobre la percentuale è più che raddoppiata. Siamo comunque a distanze siderali dall’universo Android

iOS 12 beta 10 agli sviluppatori e beta 8 pubblica

La partenza è forse da dimenticare ma il recupero è innegabile: secondo alcune rilevazioni l’ adozione iOS 12 nei primi 10 giorni di disponibilità è stata la più lenta in assoluto.

Infatti l’ultimo sistema operativo Apple è stato installato dal 21% circa degli utenti al 27 settembre: sempre entro i primi 10 giorni di disponibilità iOS 11 era già stato scaricato e installato dal 29% degli utenti. adozione iOS 12 è la più lenta di sempre ma fa arrossire AndroidAlcuni spiegano il rallentamento con i possibili problemi di gioventù delle nuove versioni: per evitare qualsiasi tipo di inconveniente gli utenti hanno imparato ad attendere qualche giorno o addirittura il rilascio del primo aggiornamento successivo a una major release.

In realtà la spiegazione sembra essere più semplice: ogni anno viene a crearsi un installato di iPhone e iPad datati che continuano ad essere utilizzati ma che non risultano più idonei per l’aggiornamento. Questo anche se iOS 12 amplia notevolmente l’elenco dei dispositivi datati compatibili, risalendo fino a iPad mini e iPhone 5s.
adozione iOS 12 è la più lenta di sempre ma fa arrossire AndroidIn ogni caso nei giorni successivi, monitorare da Mixanel fino al primo ottobre, l’ adozione iOS 12 è aumentata in modo consistente. Nel momento in cui scriviamo gli utenti che lo stanno utilizzando sono già il 43% circa del totale, mentre il 50% rimane ancora su iOS 11.

Lento o veloce che sia il tasso di adozione iOS 12 gli utenti Android e Google possono solo continuare ad ammirare con un pizzico di invidia. Android Oreo rilasciato nell’agosto del 2017 a un anno di distanza è impiegato solo dal 15% degli utenti.