A MWC18 Vernee presenta l’ammiraglia Apollo 2 e il rugged V2: le fotogallerie

Al MWC18 Vernee porta il nuovo flagship Apollo 2 e anche il rugged phone V2, protetto da un guscio resistente agli urti. Ecco foto e caratteristiche dei terminali.

[banner]…[/banner]

Da tempo Vernee ha fatto breccia nel panorama smartphone Android, riuscendo a farsi apprezzare per i suoi modelli da medio gamma, ma anche per il suo flagship phone, Apollo: a WMC 2018 c’è anche il successore diretto, Vernee Apollo 2, oltre ad un rugged phone.

In passato l’azienda ha dato prova di voler sperimentare con i suoi diversi smartphone. Con Vernee Thor, ad esempio, ha puntato tutto su una batteria enorme, mentre con Mars sull’eleganza, e con l’Active sulla robustezza. Nel tentativo di rendere le linee di prodotti più snella e più facile da seguire, Vernee ha deciso di ridimensionare la line up di prodotti. A MWC di quest’anno, infatti, è presente con la serie T, con batteria capiente, serie M, terminali medio gamma, serie V, robusto ma sottile e portatile. Il flaghship phone, invece, manterrà il nome di Apollo.

Vernee V2

Vernee V2 è rivestito da un guscio protettivo, e si presenta sul mercato come un telefono robusto, in grado di resistere ad urti accidentali. A livello hardware propone una CPU octa-core, il MediaTek Helio P23, affiancato da ben 6 GB di RAM, che serviranno principalmente per mantenere sempre fluido il multitasking, con 128 GB di spazio di archiviazione. Sul frontale due telecamere, e altrettante sul posteriore, così da poter scattare foto ritratti con profondità di campo. Naturalmente, il terminale presenta una forma allungata, con display 18:9, come impone la tendenza attuale.

Apollo 2

Il top di gamma, invece, viene proposto con il nome Vernee Apollo 2, con schermo 6 pollici fornito da Sharp e form factor 18: 9. E ‘alimentato dal processore deca-core MediaTek Helio X30, affiancato da 6 GB di RAM e 128 GB di storage. Doppia fotocamera sul retro, da 16 MP + 13 MP, e un singolo sensore sul frontale, da 8 MP. Per completare il set delle caratteristiche più importanti, anche il supporto alla carica rapida, che utilizza un esclusivo wallplug da 24W  Arriverà sul mercato com Android Oreo 8.1.

Per tutti gli annunci relativi al MWC 2018 vi rimandiamoa questa pagina, costantemente aggiornata.