HomeMacityCuriositàAmazon annuncia il primo robot autonomo da magazzino

Amazon annuncia il primo robot autonomo da magazzino

Amazon ha annunciato il suo “primo robot mobile completamente autonomo”, destinato a spostare grandi carrelli in tutti i suoi magazzini. Il robot si chiama Proteus e può navigare in sicurezza tra i dipendenti umani, a differenza di alcuni dei suoi robot passati che venivano invece separati e confinati in un’area in gabbia.

Amazon afferma che i robot Proteus hanno “una tecnologia avanzata di sicurezza, percezione e navigazione”. Quando un essere umano entra nel suo fascio, il robot smette di muoversi, quindi riprende dopo che la persona si allontana.

L’azienda ha anche annunciato diversi altri sistemi robotici. Uno, chiamato Cardinal, è un braccio robotico in grado di sollevare e spostare pacchi fino a 22 chilogrammi circa, che Amazon spera di distribuire nei magazzini il prossimo anno. L’azienda afferma che i suoi sistemi di visione artificiale gli consentiranno di scegliere e sollevare singoli pacchetti, anche se sono in una pila.

Il post di Amazon mostra anche la tecnologia che potrebbe consentire ai dipendenti di abbandonare gli scanner manuali che usano per registrare i codici a barre. Invece, i lavoratori si troveranno di fronte a un sistema di telecamere che riconosce i pacchetti senza doversi così fermare per scansionare l’etichetta. Non ci sono molti dettagli su come funziona il sistema, ma si sa che è basato su una  combinazione di apprendimento automatico e un sistema di telecamere a 120 fps, con un effetto simile a quello visto dalla tecnologia Just Walk Out dell’azienda che gli consente di costruire negozi senza cassiere.Amazon annuncia il primo robot autonomo da magazzino

Come spesso accade con le nuove tecnologie robotiche, ci sono potenziali problemi di lavoro. Nonostante i recenti rapporti secondo cui Amazon potrebbe presto faticare a trovare lavoratori, l’azienda afferma che non sta cercando di costruire robot per evitare di assumere personale. Un capo della divisione robotica di Amazon ha esplicitamente dichiarato a Forbes che “sostituire le persone con le macchine è solo un errore” che potrebbe portare a far fallire un’azienda.

Tuttavia, i robot potrebbero svolgere un ruolo nell’ impostare un ritmo di lavoro che gli esseri umani farebbero fatica a tenere. Il nuovo sistema di scansione potrebbe creare aspettative irrealistiche su quanto velocemente i lavoratori dovrebbero muoversi.

Dal canto suo Amazon afferma che tutti i suoi nuovi robot potrebbero effettivamente contribuire a migliorare la sicurezza. Cardinal opera in luoghi in cui i lavoratori altrimenti solleverebbero pacchi pesanti, un movimento che può portare a ferite, e Proteus potrebbe “ridurre la necessità per le persone di spostare manualmente oggetti pesanti”.

Nel frattempo, Amazon migliora il suo servizio permettendo di far provare le scarpe in realtà aumentata e avviando le consegne via drone.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial