Amazon Fire Phone a prezzo outlet, in USA ora è venduto a 179 dollari

Originalmente lanciato in USA a 649 dollari il prezzo di Amazon Fire Phone ha subito diversi tagli: ora in USA è proposto a solo 179 dollari, incluso un bonus di quasi 100 dollari

amazon fire phone

Il primo smartphone Amazon Fire Phone non ha riscosso il successo commerciale sperato dal colosso dell’e-commerce così, per far fronte allo scarso interesse degli utenti, il prezzo è stato più volte ribassato, fino all’ultimo ritocco appena apportato al listino. Ora negli Stati Uniti è possibile acquistare il primo smartphone di Amazon a solo 179 dollari, un prezzo incredibilmente basso se si considera che al lancio il terminale Amazon Fire Phone era stato proposto a 649 dollari, come un terminale di fascia alta in considerazione delle funzioni esclusive integrate.

Tra queste ricordiamo la presenza di 4 sensori ottici frontali che permettono di offrire una visualizzazione 3D, la modalità FireFly che riconosce indirizzi, numeri di telefono, email e altro ancora tramite la fotocamera, senza dover digitare nulla e sopratutto in grado di riconoscere milioni di prodotti disponibili a catalogo su Amazon, la funzione Mayday che premendo un pulsante mette subito l’utente in contatto con l’assistenza Amazon per risovere dubbi e problemi e altre ancora.

Il prezzo attuale di 179 dollari è per lo smartphone Amazon Fire Phone privo di blocco operatore ed include un anno di iscrizione ad Amazon Prime che in USA costa 99 dollari, così in realtà il prezzo reale del terminale è di circa 80 dollari. Anche se alcuni ipotizzano l’uscita di Amazon dal mercato smartphone dopo questo primo tentativo fallito, è molto più probabile invece che il più grande rivenditore online al mondo riveda i propri piani per presentare in futuro un terminale di nuova generazione evitando gli errori commessi.
amazon fire phone 179 dollari 620