L’Android Blackberry potrebbe chiamarsi “BlackBerry Secure”

Blackberry licenzierà la sua versione sicura di Android, denominata Blackberry Secure. Pronto già l'annuncio delle prossime partnership.

Android Blackberry potrebbe essere un prodotto che sarà diffuso anche ad altri OEM che producono cellulari Android. Lo dice un rapporto proveniente dal The Economic Times secondo cui l’azienda vorrebbe usare la sua esperienza nel settore della sicurezza come strumento di marketing

BlackBerry si è infatti sempre concentrata sulla sicurezza e la privacy e anche oggi è in grado di fornire ottime soluzioni in questo ambito a i suoi clienti, soprattutto di ambito enterprise: tutti i prodotti Android della società sono dotati della suite di sicurezza proprietaria DTEK.  È partendo da questa piattaforma che Blackberry ha iniziato a discutere per licenziare la propria versione di Android che sarebbe chiamata “BlackBerry Secure”.

Android Blackberry

 

In India BlackBerry ha già stipulato un accordo per BlackBerry Secure con Optiemus, società dietro l’edizione limitata all-black del BlackBerry KEYone. Oltre agli smartphone, BlackBerry si rivolgerà anche ai dispositivi IoT, per rilasciare il sistema operativo anche su altri dispositivi smart.

resto Blackberry potrebbe annunciare i primi veri partner e i primi dispositivi capaci di integrare tutte le funzionalità di protezione che si trovano normalmente in un dispositivo BlackBerry.

Non è ancora chiaro se le offerte di licenza riguarderanno solo alcune applicazioni sicure o se BlackBerry fornirà direttamente aggiornamenti a tutti i dispositivi che eseguono il sistema operativo.