Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » Angry Birds Rio arriva a fine mese su App Store

Angry Birds Rio arriva a fine mese su App Store

Pubblicità

A pochi giorni dall’ultimo corposo aggiornamento per Angry Birds Seasons, gli sviluppatori di Rovio Mobile hanno rivelato alcune grosse novità per la serie, la prima delle quali riguarda l’atteso cross-over Angry Birds Rio. Il gioco uscirà su dispositivi mobile a fine mese al costo di 79 centesimi, ma inaspettatamente Amazon è riuscita a ottenere un accordo di esclusiva per quanto riguarda la versione per Android, la quale sarà pubblicata esclusivamente sull’Amazon Appstore. “La piattaforma Android ha visto una crescita fenomenale,” afferma Mikael Hed, CEO di Rovio. “E’ semplicemente grandioso che nuove realtà per la distribuzione di app stiano venendo fuori”. Per l’occasione gli sviluppatori hanno anche diffuso le prime immagini e un trailer di gioco, dal quale si nota che la struttura è rimasta fondamentalmente la stessa, ma i classici porcellini verdi sono stati sostituiti dagli uccelli in gabbia del film Rio. Nel gioco, inoltre, saranno presenti anche Blu e Jewel, i due pappagalli protagonisti del lungometraggio che compariranno più volte nel corso dei 60 livelli che dovrebbero essere presenti fin da subito.

L’annuncio, manco a farlo apposta, arriva in occasione del superamento dei 100 milioni di download del gioco, mentre Peter Vesterbacka, amministratore delegato di Rovio, ha affermato che i piccoli giochi per smartphone causeranno presto la morte dei titoli per console: il motivo sarebbe da ricercare nei lunghi tempi di sviluppo, i costi di produzione e il prezzo fin troppo elevato proposto al consumatore.

Angry BirdsAngry Birds

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Sconto del 24% su iMac M3, solo 1412 € per versione 8+10 core

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 10-core, solo 1412 €, riobasso del 24%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità