Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple, ad aprile lascia il vice presidente cloud engineering

Apple, ad aprile lascia il vice presidente cloud engineering

Pubblicità

Michael Abbott, vice presidente cloud engineering di Apple, lascerà l’azienda ad aprile.

A riferirlo è Mark Gurman di Bloomberg spiegando che Abbott supervisiona l’infrastruttura cloud per servizi quali iCloud, iMessage, FaceTime e altri ancora.

Gurman riferisce che l’indiscrezione arriva da una persona che non vuole essere identificata e che Abbott è il secondo luogotenente che risponde a Eddy Cue (senior vice president Servicers) a lasciare quest’anno, un nome che si aggiunge ad altri che hanno già lasciato i ruoli di vice presidente nel 2022 e 2023.

Abbott era arrivato in Apple nel 2018 ed in precedenza aveva lavorato per aziende del mondo IT quali Twitter, Microsoft e Palm. Bloomberg sottolinea che il team guidato da Abbott e Apple hanno inizialmente investito fortemente nella costruzione dell’infrastruttura cloud “in casa”, ridimensionando successivamente tale scelta in favore di server ospitati da Amazon Web Services e Google Cloud.

Michael Abbott nel 2014
Michael Abbott nel 2014

All’inizio di quest’anno anno ha lasciato Apple anche Peter Stern, vice president responsabile dei servizi. Stern ha lavorato in Apple per oltre sei anni e da alcuni era visto come potenzialmente in grado di prendere il posto di Eddy Cue.

Il ruolo di Michael Abbott sarà assegnato a Jeff Robbin, Vice Presidente engineering di lunga data noto per essere il creatore di iTunes.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Apple Watch SE Cellular 44mm scontato del 22%, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità