fbpx
Home Macity Internet Apple brevetta Magic Keyboard con trackpad

Apple brevetta Magic Keyboard con trackpad

Una domanda di brevetto Apple mostra apparentemente quel che sembra un singolo dispositivo che comprende una tastiera Magic Keyboard e un trackpad, con supporto Apple Pencil su tutta la superficie del dispositivo. La combinazione potrebbe essere interessante per un paio di motivi.

Innanzitutto, i possessori di MacBook che passano dall’uso mobile a quello docked potrebbero avere un’esperienza coerente, con il trackpad nella stessa posizione sia che si utilizzi la macchina da sola, sia che la si utilizzi che con accessori e monitor esterni.

In secondo luogo, avere il supporto per Apple Pencil consentirebbe al dispositivo di diventare una sorta di tablet digitalizzatore, come i modelli più semplici realizzati da Wacom. Apple attribuisce alla sua domanda di brevetto il titolo di Tastiera Sigillata a Membrana, con l’obiettivo di fornire protezione da polvere e liquidi, che è certamente una caratteristica che l’azienda avrebbe potuto utilmente includere nelle sue tastiere con meccanismo a farfalla, ormai abbandonate per tornare a una versione migliorata del meccanismo a forbice.

Le tastiere in genere hanno un numero di tasti mobili. L’ingresso di liquido intorno ai tasti e nella tastiera può danneggiare i componenti elettronici interni. I residui di tali liquidi, come lo zucchero, possono corrodere o bloccare i contatti elettrici, impedire il movimento dei tasti incollando le parti in movimento e così via. I contaminanti solidi (come polvere, sporco, briciole di cibo e simili) possono depositarsi sotto i tasti, bloccare i contatti elettrici e ostacolare il movimento dei tasti. Questi dispositivi possono anche essere indesiderabilmente costosi da realizzare e da assemblare

I tasti di una tastiera convenzionale sono distanziati per fornire la definizione dei tasti. La definizione dei tasti è una proprietà di una tastiera che descrive la facilità con cui un utente può dire dove si trova un tasto con la vista o il tocco. In genere, una forte definizione dei tasti è correlata a grandi spazi o scanalature tra i copritasti poiché tali spazi o scanalature aiutano a orientare le dita dell’utente sulla tastiera. Tuttavia, la spaziatura dei tasti produce spazi attraverso i quali il liquido e le particelle possono passare nella tastiera. Inoltre, a causa delle tolleranze di produzione, i copritasti possono essere leggermente disallineati quando ciascuno di essi è supportato da interruttori separati, cupole e relativi meccanismi, determinando così un aspetto visivo impreciso e rumoroso

La soluzione proposta da Apple al problema è uno “strato flessibile che si estende sopra o sotto i copritasti – che suona come una (si spera una versione migliore) delle protezioni aftermarket disponibili. Ma l’aspetto più interessante della domanda di brevetto per Magic Keyboard con Trackpad è quello che si vede negli schemi. Oltre ai disegni che ricordano una tastiera e un trackpad di un MacBook, PatentlyApple ne ha individuato uno che ricorda molto una tastiera e un trackpad indipendenti con lo stesso design a cuneo della Magic Keyboard.

Brevetto mostra la combo Magic Keyboard e Trackpad con supporto Apple Pencil

C’è anche un riferimento al suo utilizzo con uno “stilo”. È interessante notare che Apple non evidenzia limiti di utilizzo all’area del trackpad, ma indica piuttosto che l’intera superficie fungerebbe da tavoletta grafica.

Uno strumento utente come un dito o uno stilo può essere spostato attraverso le superfici superiori dello strato flessibile e/o dei copritasti e può essere utilizzato per controllare il dispositivo elettronico in un modo separato dall’azionamento delle strutture dell’interruttore che vengono attivate premendo verso il basso un keycap per azionare meccanicamente, capacitivamente o elettricamente un interruttore

Come sempre, Apple brevetta molte più idee, progetti e tecnologie di quelle che effettivamente trasforma in prodotti reali venduti al pubblico, quindi non si sa se questa ennesima periferica vedrà mai la luce. L’idea è comunque interessante e meritevole di attenzione.

Per conoscere tutte le novità sui brevetti Apple, fate riferimento alla nostra sezione dedicata.

Offerte Speciali

Sconto Apple Watch SE: 319 euro su Amazon

Minimo storico per Apple Watch SE: 279 euro su Amazon

Su Amazon iPhone SE va al minimo storico. Lo pagate solo 279 euro nella versione da 40mm e 299 nella versione da 44mm
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,187FollowerSegui