Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » ViaggiareSmart » Apple Car perde l’ingegnere capo della guida autonoma

Apple Car perde l’ingegnere capo della guida autonoma

Pubblicità

Il progetto e la divisione Apple Car perdono un ingegnere chiave, responsabile della guida autonoma. Sembra quasi che il dipartimento auto di Apple sia colpito da una maledizione: negli ultimi anni, oltre a problemi di natura hardware – come le trattative saltate per le batterie – diversi ingegneri se ne sono andati, mentre altri hanno preso il loro posto.

E di recente un altro importante membro del team è passato alla concorrenza: si tratta di CJ Moore, che ricopriva il ruolo di Director nel dipartimento Autonomous Systems di Apple da agosto 2021. E’ di poche ore fa l’aggiornamento sul suo profilo LinkedIn dal quale si apprende che ora lavora come VP of Software per Luminar Technologies, un’altra società che si occupa di sviluppare le tecnologie per i veicoli a guida autonoma.

Ne parla anche la stessa Luminar attraverso un comunicato stampa diramato ieri titolato Luminar attira ex dirigenti Nvidia, Tesla, Apple e Tier 1, in cui spiega che ciò le sta permettendo di «rafforzare la propria ladership con i migliori uomini del settore tecnologico e automobilistico».

Nel passato di CJ Moore c’è anche Tesla, dove per sette anni ha guidato il team che sviluppa il software Autopilot. Ora – scrive Luminar – guiderà il programma software dell’azienda nell’intento di «realizzare la visione che la società ha per quanto riguarda la sicurezza e l’autonomia dei veicoli di prossima generazione».

Apple Car perde un altro membro importante del team

 

Con una tecnologia che definisce il settore e, adesso, con quasi una dozzina di importanti vittorie commerciali in mano, Luminar è pronta per la sua prossima fase di leadership e potrà concentrarsi completamente sull’esecuzione. Stiamo attirando i migliori leader al mondo nei loro campi e grazie ai quali realizzeremo il futuro dei trasporti.

Nel caso di Moore, «sarà determinante nel far progredire Sentinel», il programma di guida autonoma che su cui sta lavorando Luminar. Tanto più – dicono – che è l’uomo giusto per via della sua intensa mentalità “costruire e spedire” e per la sua profonda esperienza nell’incorporamento dei software e nell’ingegneria dei sistemi.

Di Apple Car si sa ancora poco: a fine 2021 il giornalista di Bloomberg, Mark Gurman, sosteneva che l’azienda stesse sviluppando un veicolo elettrico con sistema a guida autonoma completa che non richiedesse alcun intervento umano. L’auto ideale della Mela – disse – non dovrebbe avere né volante, né pedali: e salvo intoppi, arriverà forse nel 2025.

Per tutti gli articoli di macitynet che trattano di automobili, veicoli elettrici, mobilità smart e guida autonoma rimandiamo alla sezione ViaggiareSmart del nostro sito.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Minimo Apple Watch SE Cellular 44mm, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità