HomeMacityBusiness Office e ProfessionistiApple è sotto indagine per la piattaforma di gaming Roblox

Apple è sotto indagine per la piattaforma di gaming Roblox

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha indagato sui problemi antitrust che circondano Apple dal 2019. Più di recente, è stato riferito che il Dipartimento aveva “accelerato” le sue indagini su un numero crescente di denunce. Adesso, viene riportato che uno dei punti focali dell’indagine antitrust su Apple è il trattamento da parte dell’azienda di Roblox, popolare piattaforma di gioco online che ha spopolato negli ultimi anni, in particolare tra i bambini.

La relazione tra Roblox e Apple è stata messa sotto i riflettori per la prima volta all’inizio di quest’anno come parte della battaglia legale che Epic ha in corso contro Apple. Il rapporto di The Information ricapitola la situazione:

Durante il processo, Epic ha descritto Roblox in parte come una raccolta di numerosi altri giochi, qualcosa che le regole di Apple sembrano proibire

In sostanza, se si segue questa logica, dovrebbe consentirsi anche ad Epic di avere un proprio store di giochi all’interno dell’App Store, cosa che invece non è consentita. Apple, infatti, vieta che all’interno del proprio store possano essere pubblicate applicazioni all’interno delle quali poter acquistare o scaricare altri giochi.

Roblox, il gioco di ruolo social più cliccato

Adesso, secondo quanto riferito, il Dipartimento di Giustizia sta usando questo argomento come parte della sua indagine sulle preoccupazioni antitrust intorno ad Apple. Il rapporto afferma che il Dipartimento ha recentemente chiesto a Roblox stesso e ad altre app di esprimersi “sulle differenze tra un gioco e un’esperienza e sul motivo per cui Roblox ha cambiato terminologia”.

È improbabile che la coerenza con cui Apple applica le sue regole sia l’unica base per una violazione dell’antitrust. Ma se il riuscirà a dimostrare che l’applicazione selettiva di Apple è intenzionale e mira a svantaggiare potenziali rivali, potrebbe utilizzare tali risultati per supportare un caso antitrust più ampio.

Il rapporto di oggi conferma anche la precedente segnalazione secondo cui è “molto probabile” che Apple affronti una causa antitrust da parte del DOJ, sebbene “i pubblici ministeri del dipartimento stiano ancora raccogliendo prove”.

Offerte Speciali

iPhone 14 Plus, cinque cose da sapere

Minimo storico, iPhone 14 Plus 256 GB con risparmio di 182€

Tornano gli sconti su iPhone 14 Plus. Ribasso di 182 euro per la vera novità nel campo degli iPhone 2022. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial