fbpx
Home News Apple fa certificare la batteria per il MacBook Air con processore ARM

Apple fa certificare la batteria per il MacBook Air con processore ARM

Apple ha chiesto la certificazione della batteria MacBook Air con processore ARM. È la convinzione che avanzano diversi osservatori dopo avere notato che nei database delle autorità cinesi e danesi che si occupano di validare le specifiche di queste componenti è apparsa una batteria da 49.9Wh con una capacità di 4380mAh.

Nonostante la domanda di certificazione sia da attribuire certamente ad Apple, il cui marchio è chiaramente specificato nel documento, e altrettanto certamente stiamo parlando di una nuova macchina (il part number del computer identificato come A2389 è al momento non presente nei magazzini della Mela) tutto il resto è frutto di deduzioni. Sembra però quasi certo che la batteria è per MacBook Air che utilizza lo stesso tipo di accumulatore di corrente. Che sia per la versione ARM del computer è più incerto, ma probabile.

Come noto Apple ha annunciato di voler presentare entro fine 2020 il scoprimmo Mac con un processore realizzato in casa; non c’è alcuna conferma che si possa trattare di un Mac portatile e tantomeno viene detto che si tratterà di un MacBook Air, ma la maggior parte degli osservatori pensano che sarà proprio questo modello ad avere per primo la GPU ereditata dagli iPhone. Accanto ad esso potrebbe arrivare anche un MacBook Pro da 13″

Ricordiamo che il fatto che Apple abbia certificato una batteria per un computer non significa che questo computer sia dietro l’angolo. Normalmente trascorrono molte settimane se non diversi mesi da questa operazione al lancio effettivo del dispositivo. Del resto in passato il quasi sempre affidabile analista Ming Chi Kuo aveva previsto che il primo Mac con ARM non sarebbe arrivato prima dell’inizio del 2021, salvo poi correggersi e anticipare la stima alla fine del 2020.

Attualmente qualche fonte pensa che l’introduzione del primo Mac con CPU Apple possa arrivare a settembre o inizio ottobre quando sarà rilasciato macOS Big Sur, qualche settimana dopo l’introduzione degli iPhone 12.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,033FollowerSegui