fbpx
Home Macity Hardware Apple Apple ha migliorato la sicurezza della password dell'€™EFI firmware nei nuovi MacBook

Apple ha migliorato la sicurezza della password dell’€™EFI firmware nei nuovi MacBook

Apple ha migliorato la sicurezza della password dell’EFI (Extensible Firware Interface): lo dimostra un documento apparso sul sito di supporto di Cupertino nel quale si fa presente che se l’utente dimentica la password impostata nell’EFI “solo i negozi Apple Store o gli AASP possono sbloccarla”. Una misura di sicurezza aggiuntiva che consente solo ai negozi autorizzati di sfruttare qualche tool riservato per reimpostare la password. In precedenza, infatti, era possibile attuare vari trucchi e meccanismi che consentivano agli smanettoni di scavalcare la password nell’EFI firmware (basta, ad esempio, partire con un disco esterno o con il DVD di sistema per cancellare o modificare la password o sfruttare altri metodi facilmente individuabili online). La modifica riguarda i MacBook Air fine 2010 e i MacBook Pro 13”, 15” e 17” inizio 2011. E’ bene ad ogni modo ricordare che anche una password a livello hardware ha poco senso se un malintenzionato ha la possibilità di smontare il disco rigido e accedere ai nostri dati. I più esigenti e preoccupati, possono sfruttare FileVault tecnologia integrata in Mac OS X con la quale è possibile cifrare i dati e rendere inutile l’accesso a dati e ai documenti della propria cartella utente (anche smontando l’HD).

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Fate la scorta di accessori Apple già scontati ottenendo un altro 10% di sconto

Fate la scorta di accessori Apple già scontati ottenendo un altro 10% di sconto

Accessori Apple originali in sconto? Difficilissimo trovarli tranne che per particolari iniziative temporanee. Ecco come approfittare di uno sconto sullo sconto fino al 10 Dicembre 2020.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,966FansMi piace
93,796FollowerSegui